Sap 4,7-5,1; Sal 15; Mc 10,23-27 "Quanto è difficile, per quelli che possiedono ricchezze, entrare nel regno di Dio!". (Mc 10) Sia il libro della Sapienza che il vangelo di Marco continuano a insistere sulla salvezza da ricercare con vita generosa e donata da Dio ai giusti. E’ difficile entrare nel regno di Dio, soprattutto per chi possiede molte ricchezze perchè si sente legato al potere, ma tutto è possibile a Dio, ci ripete Gesù. E tutti possono cambiare vita. Pietro e i suoi compagni in effetti hanno lasciato tutto per seguire Gesù e Gesù promette loro la vita eterna: Gesù per loro ha rappresentato lo scopo dell’esistenza per il quale tutto passa in secodo piano. Preghiamo col Salmo Indicami, Signore, il sentiero della vita. Benedico il Signore che mi ha dato consiglio; anche di notte il mio animo mi istruisce. Io pongo sempre davanti a me il Signore, sta alla mia destra, non potrò vacillare.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi