Tempo di Avvento – IV Settimana Is 4, 2-5; Sal 23 (24); Ebr 2, 5-15; Lc 19, 28-38 «E se qualcuno vi domanda: “Perchè lo slegate?”, risponderete così: “Il Signore ne ha bi-sogno”». (Lc 19, 31) Davvero sorprende questo Signore Gesù che chiede a due dei suoi discepoli di portargli un asinello proprio mentre sta facendo ingresso nella città santa e sta per essere acclamato re dalla folla. Perchè un asino? Perchè ne ha bisogno. Il Signore ha bisogno della cavalcatura dei poveri per dirci con un’immagine chiara qual è il re grande che stiamo acclamando. Ha bisogno dei nostri passi per andare a prendere l’animale, scioglierlo, spiegare al proprietario che cosa sta succedendo. Ha bisogno che partecipiamo con lui di questa entrata che insieme è trionfale e umile, che porta la contraddizione del Dio che viene a stare con noi da uomo. Fermiamoci a contemplare Dio che “ha bisogno”, che e-sprime una mancanza perchè si attivi la nostra ricerca, che ci conosce al punto da mandarci a parlare agli altri di quanto ci abbia reso corresponsabili del disegno di salvezza che la sua potenza compie nella nostra storia. Preghiera Alzate, o porte, la vostra fronte, alzatevi, soglie antiche, ed entri il re della gloria. Chi è questo re della gloria? Il Signore forte e valoroso, il Signore valoroso in battaglia. (dal Sal 24) Impegno settimanale Riconoscere qualche piccola o grande fatica per la quale non si chiede orgogliosamente aiuto; quindi chiedere per essa un aiuto e ringraziare.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi