Il cordoglio dell’arcivescovo Delpini per la scomparsa di Carla Fracci

Milano, 28 maggio 2021Cari colleghi, di seguito il messaggio di cordoglio dell’Arcivescovo Mario Delpini per la morte di Carla Fracci.  

Stefano Femminis
Responsabile Ufficio Comunicazioni sociali
Arcidiocesi di Milano

 

 

La morte di Carla Fracci è un’emozione che percorre tutta la città e che suscita echi in tutto il mondo.

Partecipo del coro innumerevole che la ricorda, l’ammira, ne medita il messaggio di sublime arte espressiva, di seria disciplina e costante sacrificio, di generosa sensibilità.

Porgo alla famiglia le mie condoglianze e assicuro la preghiera di suffragio.

Con l’arte della danza, leggera e ardua, Carla Fracci ha mostrato che il movimento del corpo può scrivere messaggi d’amore, storie di dolore, canti di preghiera.

La gloria di Dio trasfigura la gloria umana in compimento e consola chi ne piange il distacco.

+ Mario Delpini
Arcivescovo di Milano

Ti potrebbero interessare anche: