In libreria
Quei morti senza nome

Quei morti senza nome

Un libro di Cristina Cattaneo, medico legale, fa luce su un aspetto del dramma dei migranti talvolta sottovalutato: la difficile identificazione di migliaia di vittime dei “viaggi della speranza”

24 novembre
La Super Coppa della Mondialità

La Super Coppa della Mondialità

I Panafrica United Bresso 4 e “El me indiriss Ortles 69” in campo a San Simpliciano: dopo la partita, riflessione e confronto sull’integrazione attraverso lo sport. Evento organizzato dal Csi col sostegno del Comune

24 novembre
L’Africa tra presente e futuro, convegno al Pime di Milano

L’Africa tra presente e futuro, convegno al Pime di Milano

Appuntamento accreditato per la formazione permanente di giornalisti e insegnanti, promosso dall’Istituto missionario, dalla Cattolica e dall’Ucsi Lombardia

Dal 30 settembre al 7 ottobre
I volti giovani dell’Italia multietnica in una mostra multimediale

I volti giovani dell’Italia multietnica in una mostra multimediale

“Nuove generazioni” in esposizione presso il Palazzo dei Giureconsulti a Milano. Previste visite guidate per le scuole e due convegni il 2 e il 5 ottobre

di Giorgio PAOLUCCI

Milano
Figli di migranti: credenti, aperti al dialogo, meno attaccati dei loro padri alla tradizione

Figli di migranti: credenti, aperti al dialogo, meno attaccati dei loro padri alla tradizione

Il loro ritratto nella ricerca “Di generazione in Generazione”, realizzata dall’Osservatorio Giovani dell’Istituto Toniolo con la collaborazione di Fondazione Migrantes e diocesi lombarde. La famiglia resta centrale nella trasmissione della fede. Don Vitali: «Per noi cattolici è più importante il battesimo della nazionalità scritta sul passaporto»

Caritas Ambrosiana
Sei migranti dalla “Diciotti” allontanatisi da Casa Suraya: «Liberi di farlo»

Sei migranti dalla “Diciotti” allontanatisi da Casa Suraya: «Liberi di farlo»

«Secondo la legge non sono detenuti: restano richiedenti asilo anche fuori dai Centri precisa il direttore Gualzetti -. L’Italia è sempre più un Paese di transito e non di destinazione al contrario di quanto sostiene la propaganda». Due invece proseguono il progetto in un appartamento

Roma
Migranti, l’Unitalsi al fianco della Chiesa

Migranti, l’Unitalsi al fianco della Chiesa

Presa di posizione dell’Assemblea nazionale dell’associazione, partecipe dell'impegno delle comunità cristiane italiane e attiva nell’educazione al precetto evangelico

Profughi
«Grazie al Papa che ci ha accolti»

«Grazie al Papa che ci ha accolti»

Parlano i migranti della Diciotti ospiti a Casa Suraya. Gualzetti: «Pronti a sostenerli: troveranno comunità accoglienti e operatori capaci»

Questioni
Caso Diciotti, migranti salvati da vescovi e Caritas

Caso Diciotti, migranti salvati da vescovi e Caritas

Il nostro Paese deve affrontare la sfida dei flussi migratori, non fare a braccio di ferro con l’Europa, ma invitare alla solidarietà e accoglienza di chi fugge da gravi situazioni. La riflessione di Luciano Gualzetti, direttore della Caritas ambrosiana

di Luciano Gualzettidirettore Caritas ambrosiana

Quirinale
Mattarella: «La libertà di informazione è un diritto fondamentale»

Mattarella: «La libertà di informazione è un diritto fondamentale»

Il Presidente della Repubblica lo ha affermato nel corso della cerimonia di consegna del Ventaglio da parte dell’Associazione stampa parlamentare

Nota
I Vescovi italiani: «Migranti, dalla paura all’accoglienza»

I Vescovi italiani: «Migranti, dalla paura all’accoglienza»

La Presidenza della Cei dopo le ultime tragedie in mare: no a «soluzioni a buon mercato», sì all’«accoglienza diffusa»

Fondazione Ismu
Migranti, da gennaio a luglio oltre 1100 morti e dispersi nel Mediterraneo

Migranti, da gennaio a luglio oltre 1100 morti e dispersi nel Mediterraneo

Gli ultimi aggiornamenti sulle migrazioni verso l'Europa: nei primi sei mesi del 2018 il flusso verso l’Italia risulta diminuito dell’80% rispetto a quello registrato nello stesso periodo del 2017

Migrazioni
Hotspot europei in Africa? «Interessante, ma non cessiamo di salvare vite nel Mediterraneo»

Hotspot europei in Africa? «Interessante, ma non cessiamo di salvare vite nel Mediterraneo»

Aprire centri per la richiesta d'asilo vicino ai Paesi d’origine: questa la proposta del ministro degli Esteri Moavero Milanesi. Pedroni (Somaschi): «Spesso a provocare l’esodo è lo sfruttamento operato proprio dall’Europa». Gualzetti (Caritas): «Per sconfiggere il traffico di esseri umani bisogna riaprire i flussi con numeri certi». Pasta (Sant’Egidio): «Prevedere vie d'accesso legali per i migranti economici»

di Claudio URBANO

Ismu
Diminuiscono i richiedenti asilo

Diminuiscono i richiedenti asilo

Comunicato della Fondazione in occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato

Riflessione
Incredibilmente digitali, pur sempre attaccati alle radici

Incredibilmente digitali, pur sempre attaccati alle radici

Il social contest lanciato da Caritas Ambrosiana è un invito a “scendere dalle piante”, naturali o tecnologiche che siano, e ritrovare il coraggio dell’incontro con l’altro per sentirsi davvero umani

di monsignor Luca BressanPresidente di Caritas Ambrosiana

20 giugno
Sant’Egidio, una preghiera per chi muore di speranza

Sant’Egidio, una preghiera per chi muore di speranza

Nella Giornata mondiale del Rifugiato, alle 20, nella chiesa di San Bernardino alle Monache a Milano veglia ecumenica in memoria di quanti perdono la vita nei viaggi verso l’Europa

Milano
«Be human», al Pirellone il flash mob di Caritas Ambrosiana per la Giornata del rifugiato

«Be human», al Pirellone il flash mob di Caritas Ambrosiana per la Giornata del rifugiato

Due scalatori giù dal Palazzo della Regione con la faccia di uno scimpanzé sulla schiena, mentre a terra la folla sollevava una grande scritta anti-razzista. Al via il social contest «Scendi dalla pianta». Gualzetti: «Abbiamo bisogno di menti aperte, non di porti chiusi»

Rapporto Giovani
I Millennials, “nativi-cosmopoliti”

I Millennials, “nativi-cosmopoliti”

Per il tempo in cui sono nati e le esperienze vissute, nei confronti dell’immigrazione hanno un atteggiamento meno “ostile” e più incline alla convivenza e all’ibridazione culturale

di Cristina Pasqualini Docente di Sociologia all’Università Cattolica del Sacro Cuore, fra i curatori del Rapporto Giovani dell’Istituto Toniolo

Istituto Toniolo
Immigrazione, i giovani e il senso comune

Immigrazione, i giovani e il senso comune

Dalla ricerca emerge la volontà di prendere le distanze dagli stereotipi e di proporre argomentazioni personali, oltre alla disponibilità a non lasciarsi travolgere dai qualunquismi

di Fabio IntroiniDocente di Sociologia Università Cattolica, fra i curatori del Rapporto Giovani dell'Istituto Toniolo

Indagine
«Felicemente italiani», per i giovani la conoscenza personale conta più del colore della pelle

«Felicemente italiani», per i giovani la conoscenza personale conta più del colore della pelle

Ricerca promossa dalla Fondazione Migrantes e svolta dall’Istituto Toniolo, con interviste anche ai “nuovi italiani”. La coordinatrice Rita Bichi: «In un contesto generale di diffidenza e paura, c’è apertura all’altro»

di Pino Nardi

1 14 15 16 17 18 21