Programmate incontri con la Comunità cristiana di Terra Santa. Affinché la Terra Santa “non divenga - come ha detto il Papa - un sito archeologico privo di vita cristiana"

1.25965

Il Venerdì santo, come ormai tradizione, è dedicato alla sollecitudine delle Chiese per la Terra Santa. La solidarietà e la vicinanza per le popolazioni che lì abitano, dimostrata anche attraverso la continua presenza di pellegrini provenienti dalla nostra diocesi, non è mai venuta meno e, anzi, sta aumentando. Recentemente i presuli della Conferenza episcopale di quella Regione, in visita ad limina, hanno espresso la loro gratitudine per quanto già si è fatto. Efficace, a questo proposito, è il dettaglio delle spese che la Custodia di Terra santa ha potuto sostenere nell’anno appena trascorso. Insieme alle tradizionali voci per la manutenzione degli edifici si segnalano, infatti, tra l’altro, pure notevoli uscite per l’istruzione dei giovani (tutte le scuole cattoliche sono miste, con alunni cristiani e musulmani), il reinserimento nel mondo del lavoro dei disoccupati, il sostegno al consultorio familiare cristiano, la costruzione di appartamenti per i poveri e per le giovani coppie.

Al contempo però i vescovi hanno rivolto anche un ulteriore appello alle Chiese sorelle perché si adoperino, in particolare, per fermare il continuo e progressivo fenomeno dell’immigrazione che provoca impoverimento di risorse umane e di energie tra la popolazione cristiana.

Affinché la Terra Santa “non divenga – come ha detto il Papa – un sito archeologico privo di vita cristiana”, i Vescovi auspicano pertanto che quanti organizzano viaggi e pellegrinaggi nella loro terra prendano contatto con la Chiesa locale o con la Custodia Francescana cosicché le visite possano includere anche un momento d’incontro con la Comunità cattolica residente.

Facendo nostra questa richiesta, segnaliamo alcuni indirizzi presso cui è possibile rivolgersi per contattare le diverse realtà disponibili agli incontri (scuole, ospedali, parrocchie, ecc).

 

Sul sito del Patriarcato si trovano gli indirizzi completi delle parrocchie, degli istituti scolastici, ecc. che direttamente possono essere contattati. Oppure: Segreteria della Custodia San Salvatore – Gerusalemme P.O.B.186 – 91001 Jerusalem; Fax +972 (02) 6284717: custodia@custodia.org; Christian Information Centre Phone: 972-2-6272692, Fax: 972-2-6286417; Jaffa Gate, P.O.B. 14308 Jerusalem 91142; E-mail: cicinfo@cicts.org; Franciscan Pilgrims’ Office Phone: 972-2-6272697, Fax: 972-2-6286417 E-mail: fpo@cicts.org

Ti potrebbero interessare anche: