Concluso l’itinerario organizzato dagli Uffici per le comunicazioni sociali delle diocesi lombarde. Materiali disponibili e consultabili sul canale YouTube “Formazione CEL” e consultabili anche da chi non ha potuto seguire il percorso

di don Luca FOSSATI
Collaboratore Ufficio Comunicazioni Sociali

Streaming Focus 3 Cropped

Sabato 10 ottobre si è concluso l’itinerario di formazione “Pastorale Digitale?”, organizzato dagli Uffici per le comunicazioni sociali delle diocesi lombarde. Il percorso è nato in risposta all’esigenza crescente da parte delle comunità cristiane di riflettere e di formarsi all’uso degli strumenti di comunicazione, necessità accentuata dal particolare periodo che stiamo ancora attraversando.

La proposta formativa ha coinvolto complessivamente 334 persone (laici, consacrati, consacrate, diaconi e sacerdoti) e si è snodata lungo i mesi di giugno, luglio, settembre e ottobre, articolandosi in tre moduli di tre incontri ognuno.

Il primo modulo ha voluto porre le basi e fornire una formazione iniziale accessibile a tutti. Nello specifico l’attenzione è stata posta sui cambiamenti antropologici che il mondo digitale ha introdotto nelle nostre vite, sui possibili spazi di annuncio del Vangelo nel web e su alcune esperienze virtuose messe in atto nelle comunità cristiane.

Il secondo modulo, entrando più nello specifico, ha affrontato le strategie comunicative, il senso e l’utilità di fornirsi di un progetto comunicativo e approfondito i linguaggi della comunicazione.

Infine il terzo modulo, proposto per chi necessitava di una formazione tecnica più avanzata, si è soffermato sugli aspetti tecnici, pastorali e normativi della realizzazione degli eventi in streaming, sulla cura per l’aspetto grafico e sulla gestione delle videoconferenze.

L’intero itinerario formativo si è svolto con modalità di formazione a distanza utilizzando l’apporto combinato di piattaforme di videoconferenza e del canale YouTube ed è stato possibile grazie alla collaborazione dei diversi relatori e tutor, laici e sacerdoti, che hanno messo a disposizione le loro competenze professionali ed esperienze pastorali. Per il primo modulo si è voluto accompagnare in modo più capillare i corsisti proponendo, parallelamente alle relazioni su YouTube, incontri a gruppi più ristretti con 9 tutor, consentendo così un proficuo scambio nelle videoconferenze svolte nelle mattinate di sabato. Gli altri due moduli (base e avanzato) sono stati proposti invece in forma di webinar per consentire di allargare il numero dei partecipanti, pur mantenendo la possibilità di interagire in tempo reale attraverso la chat.

I materiali sono ora pubblicati sul canale YouTube “Formazione CEL” e consultabili anche da chi non ha potuto seguire il percorso.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi