Possiamo mettere in contatto i ragazzi con i campioni dello sport paralimpico che giocano nella Briantea84 che, in questo tempo di quarantena, si sono resi disponibili a continuare l'esperienza di testimonianza e confronto di #nonsilimitailtalento. Proprio chi ha affrontato difficoltà estreme e ha trovato il coraggio di ricominciare può motivare i ragazzi a mettere a frutto il proprio talento in questi giorni per ritrovarsi migliori, quando potremo ricominciare a vivere fuori.


Il Settore Sport del Servizio Oratorio e Sport della Diocesi d Milano organizza, grazie alla collaborazione di Briantea84, il “#nonsilimitailtalento on line tour”.

Ogni oratorio o società sportiva che desidera può fare richiesta di una “on line call” a cui parteciperà in diretta, grazie alla collaborazione con Briantea84, un campione paralimpico e del mondo dello sport.

Sarà possibile per i ragazzi ascoltare ed interrogare “dal vivo” i campioni paralimpici di basket in carrozzina della nazionale italiana, olandese ed argentina (tutti giocatori del dream team di Briantea84), gli allenatori e i manager. Si avrà così la possibilità di parlare di argomenti riguardanti la loro esperienza personale sportiva e umana.

“Che cosa ho imparato dallo sport paralimpico? La grande necessità di trovare adattamenti; al contesto, alle persone, al proprio corpo, ai bisogni, alle regole. Non esiste una risposta uguale per tutti. Un atleta paralimpico sa che cosa vuol dire adattarsi. Un insegnamento prezioso in questo tempo”.
Silvia Galimberti General Manager di Briantea84

I campioni racconteranno come la loro vita sia stata segnata da momenti di difficoltà come gravi malattie o incidenti in età preadolescenziale e adolescenziale ma anche come davanti a giganti difficoltà (che li hanno costretti a vivere con gravi amputazioni o su una sedia rotelle) la loro vita non si sia fermata, anzi come abbiano saputo affrontare i nuovi limiti e ripartire con grinta, costruirne un capolavoro umano e sportivo.

Con il “nonsilimitailtalento on line tour” potrete avere la possibilità di connettere tutti i vostri ragazzi da casa propria e incontrare insieme alcuni di questi campioni che saranno in diretta con voi.

 

Organizzare è semplice:

  • E’ sufficiente mandare una mail a sport@diocesi.milano.it per fissare giorno e ora dell’incontro on line.
  • Far scaricare ad ogni ragazzo sul proprio pc, tablet o cellulare una app gratuita che il servizio indicherà (non è necessario nessun tipo di registrazione).
  • Qualche minuto prima della video-call verrà mandato un messaggio dall’ufficio al responsabile del gruppo che lo inoltrerà a tutti i ragazzi; cliccando sul messaggio si aprirà la app precedentemente scaricata. Basterà inserire il proprio nome e dare l’autorizzazione per entrare nella stanza virtuale e partecipare all’incontro.

L’incontro durerà circa 45 minuti. Sarà possibile coinvolgere un massimo di 80 partecipanti; l’incontro lascerà tanti spunti che si potranno riprendere a livello personale e di gruppo.

Ti potrebbero interessare anche: