Con la visita al Consiglio regionale lombardo si chiude il Percorso pensato nell’ambito delle celebrazioni del 70° anno di presenza dei Salesiani a Sesto San Giovanni

PIRELLONE Cropped

Nel 2018 – 70° anniversario di presenza dei Salesiani a Sesto San Giovanni, ma anche dell’entrata in vigore della Costituzione della Repubblica Italiana – le Opere Sociali Don Bosco hanno offerto agli allievi della Scuola secondaria di secondo grado “E. Breda” e del Centro di formazione professionale “E. Falck” Cnos-Fap, un interessante percorso di educazione al senso civico e alla politica, ispirandosi a san Giovanni Bosco che, parlando dei suoi ragazzi, desiderava crescessero come «buoni cristiani e onesti cittadini». A distanza di oltre un secolo infatti questa è ancora l’intenzione e il convincimento che permea la missione educativa dei Salesiani e di tutti i collaboratori che operano nelle loro case.

Da marzo a novembre gli allievi hanno potuto approfondire tematiche sulla storia e la politica del nostro Paese e dell’Unione Europea, incontrando esperti di varie associazioni e confrontandosi con i docenti e i formatori. Poi, dal 26 al 29 novembre, trenta di loro, tra quelli più attenti e appassionati, in rappresentanza di tutti i loro compagni, accompagnati dai loro professori Daniele Begato e Marco Tarantola e dal vicepresidente del Turismo Giovanile Sociale Igino Zanandrea, sono volati a Bruxelles dove, grazie alla rete della Congregazione Regionale Salesiana, hanno potuto visitare la sede del Parlamento e della Commissione Europea, di interloquire con alcuni europarlamentari, e anche di diventare europarlamentari per un giorno, discutendo alcune proposte di legge europea, proponendo emendamenti, sostenendo le proprie tesi, e mediando con le diverse posizioni per trovare una sintesi comune.

Al rientro da questa interessantissima esperienza, i protagonisti di questo stupendo viaggio, chiuderanno l’evento “Giovani e Politica” presso la Sala Pirelli del Consiglio Regionale Lombardo dove, lunedì 17 dicembre, dalle 9 alle 12.30, accompagnati anche dal direttore delle Opere Sociali Don Bosco don Elio Cesari, porteranno la loro testimonianza al presidente del Consiglio Regionale Lombardo Alessandro Fermi, e ad alcuni consiglieri regionali, ricevendone il saluto ufficiale delle istituzioni lombarde. I ragazzi, dopo aver mostrato foto e brevi video della loro esperienza europea, potranno interloquire con i consiglieri regionali che daranno la loro disponibilità a rispondere alle domande degli studenti sul loro percorso personale (politico e amministrativo) e sui meccanismi di funzionamento delle istituzioni regionali.

All’incontro saranno invitati anche il Sindaco di Sesto San Giovanni e il Sindaco di Cinisello Balsamo. Oltre agli allievi e ai docenti accompagnatori delle Opere Sociali Don Bosco l’incontro è aperto ai familiari e agli amici, oltre che al pubblico.

Il programma

Ore 9: accreditamento presso l’ingresso del Consiglio regionale della Lombardia e ingresso nella Sala Pirelli.

Ore 9.30: saluto del presidente del Consiglio Regionale Alessandro Fermi e del direttore delle Opere Sociali Don Bosco di Sesto San Giovanni don Elio Cesari.

Ore 9.40: proiezione del video preparato dagli allievi delle OSDB.

Ore 9.45: proposta della “mozione/direttiva” preparata dagli allievi delle OSDB: «Giovani e Politica. Per quale motivo la politica pare appassionare sempre meno i giovani? Quale ruolo dovrebbero avere i giovani all’interno dell’attività politica? Quali sono le iniziative svolte dai politici e dalle istituzioni per avvicinare i giovani alla politica? Quale ruolo dovrebbe avere l’educazione civica e l’insegnamento della politica nelle scuole?».
Dibattito con i consiglieri regionali Viviana Beccalossi (Gruppo Misto), Massimo Felice De Rosa (Movimento 5 Stelle), Fabio Pizzul (Partito Democratico della Lombardia), Silvia Serafina Sardone (Gruppo Misto), Gigliola Spelzini (Lega-Lega Lombarda Salvini).

Ore 10.25: conclusione del dibattito.

Ore 10.30: restituzione dell’esperienza del cammino “Giovani e Politica” da parte degli allievi.

Ore 11: saluto del sindaco di Sesto San Giovanni Roberto Di Stefano e del sindaco di Cinisello Balsamo Giacomo Giovanni Ghilardi.

Ore 11.30: presentazione dell’istituzione – Consiglio Regionale da parte dei funzionari regionali.

Ore 12: dibattito libero tra i presenti.

Ore 12.30: conclusione.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi