La serata prende spunto dal libro Ipl “Butta in tavola”, le cui ricette - nate dall'esperienza del Refettorio Ambrosiano -comporranno il menù curato dagli allievi cuochi del Centro professionale salesiano. Necessaria la prenotazione, intervengono Luciano Gualzetti e Maria Teresa Antognazza

Cena degli Avanzi

Giovedì 28 marzo, alle 20, al Centro Salesiano San Domenico Savio di Arese (via don Della Torre 2, Arese) Cena degli avanzi curata dagli allievi del settore Ristorazione del Centro di Formazione Professionale del Cnos-fap di Arese.

La Cena prende spunto da Butta in tavola – Ricette semplici e piatti d’autore con avanzi e scarti di cucina. Per non escludere niente e nessuno (Edizioni Ipl, 168 pagine, 18 euro), un libro di ricette molto particolare, che racconta piatti semplici e gustosi realizzati utilizzando quello che avanza dal giorno prima o che abbonda nel frigorifero di casa. Le ricette nascono dall’esperienza del Refettorio Ambrosiano, realizzato da Caritas Ambrosiana nel contesto di Expo Milano 2015, dove ogni giorno vengono preparati piatti “belli e buoni” per i poveri della città, seguendo le ricette insegnate da dieci grandi chef che si sono alternati nella cucina di piazza Greco, guidati da Massimo Bottura.

Ad Arese gli allievi cuochi comporranno un menù con le ricette contenute nel libro e prepareranno la cena per gli ospiti. Alla serata interverranno il direttore di Caritas Ambrosiana Luciano Gualzetti e la curatrice del libro Maria Teresa Antognazza.

Il costo della cena è di 15 euro. È necessario prenotarsi chiamando lo 02.93772275 (chiedere di Sara) o scrivendo a cena@cnosarese.it

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi