Dopo la serata con i giovani a Bruzzano, Messe in tutte le parrocchie, incontri con il clero, i Consigli pastorali, l’Assemblea decanale e le realtà sociali, ecclesiali ed educative. Conclusione il 23 gennaio

Santa Giustina_Affori
La chiesa di Santa Giustina ad Affori

Il primo Decanato milanese nel quale farà tappa la Visita pastorale in città è quello di Affori. L’Arcivescovo incontrerà in udienza privata tutti i sacerdoti e i diaconi permanenti in attività pastorale, presiederà una celebrazione in ogni chiesa parrocchiale (seguita o preceduta dall’incontro con il Consiglio pastorale), incontrerà i giovani, l’Assemblea decanale e le realtà sociali, ecclesiali ed educative. Come già nelle altre Zone, sono previsti incontri con le famiglie dei ragazzi dell’iniziazione cristiana, la consegna ai nonni della regola di vita e il saluto ai chierichetti.

La Visita ad Affori è stata introdotta dall’incontro con i giovani del Decanato, giovedì 13 gennaio, nell’oratorio San Luigi della parrocchia Beata Vergine Assunta in Bruzzano. Partirà poi nel pomeriggio di sabato 15 gennaio nella parrocchia dell’Annunciazione. Domenica 16 sarà la volta della parrocchia di Santa Giustina e della Cp “Gesù Buon Pastore” (che comprende le parrocchie dei Santi Giovanni e Paolo e di Santa Maria del Buon Consiglio), mentre martedì 18 toccherà alla parrocchia di San Bernardo.

Le realtà sociali

Sabato 22 l’Arcivescovo visiterà alcune comunità religiose e realtà sociali ed ecclesiali del Decanato: in mattinata sarà a Villa Luce (casa con accoglienza di ragazze madri e giovani in difficoltà), porterà un saluto alle Suore Immacolatine, incontrerà il mondo della scuola presso l’Istituto Santa Gemma delle Suore di Santa Marta, celebrerà l’Ora media con religiosi e religiose nel Santuario Madonna di Fatima e pranzerà presso i Missionari Comboniani; nel pomeriggio visiterà la casa “Fratel Ettore” (per l’accoglienza ai senza fissa dimora) e poi incontrerà le realtà caritative del Decanato. A seguire visiterà la parrocchia della Beata Vergine Assunta in Bruzzano. Domenica 23, infine, conclusione nelle parrocchie di San Filippo Neri e San Nicola in Dergano.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi