Come disposto dall’Avvocatura diocesana, le attività si svolgeranno nel rispetto delle norme anti Covid. Il logo «Hurrà» indica riferimento e appartenenza

di Mario PISCHETOLA

oratorio estivo

L’Oratorio estivo 2021 si svolgerà nel rispetto delle norme anti Covid. Gli oratori saranno ambienti sicuri perché le attività saranno realizzate secondo protocolli definiti nel rispetto delle linee guida nazionali, sotto il controllo di un “referente Covid” e di volontari e coordinatori maggiorenni.

Dall’ingresso, che avverrà dopo la misurazione della temperatura e la registrazione dei singoli partecipanti, fino all’uscita, saranno seguite tutte le norme di sicurezza anti contagio, assicurandosi inoltre che gli ambienti risultino igienizzati e areati. Si tenderà a restare all’aperto, possibilmente anche per il pranzo, ma si sarà sempre pronti a ospitare tutti al chiuso, secondo una capienza preordinata.

Bambini e ragazzi saranno suddivisi in gruppi, composti da un massimo di quindici iscritti. Un maggiorenne vigilerà sulla sicurezza di un massimo di due gruppi. Controllerà che i ragazzi indossino la mascherina chirurgica in modo corretto, che venga mantenuto il distanziamento, che si igienizzino spesso le mani e gli oggetti in uso.

Negli sport di contatto e nei giochi, i gruppi verranno tenuti separati, perché tutto si svolga nell’ambito della “bolla” che si andrà a costituire, il più possibile in forma stabile. Lo stesso verrà fatto per eventuali uscite o gite. La gestione diretta del gruppo sarà affidata agli animatori che si aggiungeranno al numero definito, restando tutto il tempo con i ragazzi, sotto la supervisione di educatori e volontari maggiorenni.

I genitori, all’inizio dell’Oratorio estivo, sottoscriveranno un regolamento delle misure anti contagio e si impegneranno a segnalare un eventuale positivo in famiglia al referente Covid dell’oratorio. In caso di insorgenza di sintomi in oratorio, i volontari saranno pronti ad attuare l’isolamento opportuno, nel rispetto della privacy di ciascuno. L’Avvocatura della Diocesi terrà costantemente aggiornate le indicazioni e la modulistica appropriate nella sezione del sito www.chiesadimilano.it/avvocatura/oratorio.

Il logo

È un’esplosione di vitalità il logo che rappresenta l’Oratorio estivo 2021 «Hurrà – Giocheranno sulle sue piazze», segno di una “rinascita” che per ragazzi e ragazze partirà dall’oratorio per riscoprire la dimensione del gioco e rivivere occasioni di socialità. Pur nel rispetto delle norme anti Covid, non si smetterà di moltiplicare momenti di divertimento, di musica, balli, laboratori che certamente si intervalleranno a momenti di esultanza in cui urlare insieme «Hurrà».

Lo stesso grido è impresso in forma scritta e sotto forma di immagine sulle magliette originali e gli altri materiali e gadget che la Fondazione Oratori Milanesi mette a disposizione tramite il sito www.libreriailcortile.it. Condividere lo stesso logo, da parte di ciascun oratorio, significa aderire allo stesso progetto e sostenerlo, seppur i materiali messi a disposizione siano messi in vendita con sconti mirati, considerando le necessità determinate dal momento storico. Il logo «Hurrà» sulla maglietta diventa un segno di riconoscimento e di appartenenza alla proposta diocesana, così come lo è la maglietta animatori che, quest’anno, riporta la scritta “con il gioco, mai per gioco”. Indossarla fa sentire ogni animatore parte di una missione comune in cui “essere un riferimento” diventa la chiave di una relazione educativa.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi