La situazione dei profughi in un incontro in diretta sul canale Youtube dalle 20.45

IMG-20210105-WA0004-755x491

L’emergenza umanitaria di Lipa è uno scandalo che segna il fallimento delle politiche dell’Unione Europea in tema di diritti e immigrazione: 900 persone costrette al freddo dopo l’incendio del campo avvenuto a fine dicembre senza contare le migliaia di persone che non hanno accesso ad alcun aiuto e vivono nei boschi e nelle case abbandonate ai confini con la Croazia.

I migranti del campo di Lipa ancora oggi vivono in tendoni militari poco riscaldati e in ripari di fortuna costruiti con quanto si è salvato dalle fiamme. Senza acqua potabile, senza bagni, senza docce i migranti ricevono un pasto al giorno dalla Croce Rossa locale e sono esposti a malattie da raffreddamento e alla scabbia che sta colpendo sempre più persone.

Caritas Ambrosiana, già presente sulla rotta balcanica dal 2015, ha subito portato degli interventi di aiuto attraverso la distribuzione di vestiti invernali, legna per scaldarsi e integrazioni alimentari, ma ha in programma nuovi interventi struttuali per dare dignità e sostegno alle persone del campo di Lipa.

L’incontro ha l’obiettivo di fare chiarezza sulla situazione del campo di Lipa e illustrare le condizioni dei migranti sulla rotta balcanica approfondendo gli interventi realizzati e quelli che si faranno nelle prossime settimane.

Sarà anche l’occasione per parlare di politiche migratorie portando all’attenzione dell’opinione pubblica le posizioni della rete Caritas in tema di diritti e immigrazione.

Interverranno Luciano Gualzetti (direttore di Caritas Ambrosiana), Sergio Malacrida (responsabile Est Europa e Asia di Caritas Ambrosiana), Silvia Maraone (operatrice sul campo Ipsia-Caritas Ambrosiana), Claudia Coladonato (volontaria Cantieri della solidarietà Caritas Ambrosiana – Operatrice Ipsia). Modera l’incontro Francesco Chiavarini (Caritas Ambrosiana).

Iscrizione gratuita on line

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi