L’Arcivescovo interviene alla seconda Assemblea diocesana dell’anno pastorale in preparazione alla Quaresima. Il responsabile don Novazzi: «Sarà un dialogo a cuore aperto». La formazione nei decanati e il sostegno ai «fidei donum»

missione giubileo

Sottolinea «il dono di incontrare e dialogare a cuore aperto con il nostro Arcivescovo» e, attraverso la «voce dalle genti», il «dono alla Chiesa di Milano in questo momento sinodale», il responsabile dell’Ufficio per la pastorale missionaria, don Antonio Novazzi, nel presentare la seconda Assemblea missionaria diocesana dell’anno pastorale 2017-2018 di sabato 27 gennaio, alle 14.30, presso il Salone Pio XII – Casa Card. Ildefonso Schuster (via S. Antonio 5, Milano). L’Arcivescovo, monsignor Mario Delpini, terrà un intervento sul tema «Il sogno di una Chiesa missionaria e il Sinodo minore della Chiesa di Milano».

Spiega don Novazzi: «L’Evangelii Gaudium di papa Francesco chiede con insistenza che le nostre Chiese locali si impegnino per una conversione missionaria della pastorale. Pertanto, il mondo missionario, si mette in ascolto e in dialogo col proprio arcivescovo perché le nostre comunità cristiane siano sempre più volto della “Chiesa dalle genti”». Alla relazione di Delpini seguirà l’ascolto dei fidei donum appena rientrati dallo Zambia: don Benvenuto Riva e Paolo Sergio (che hanno prestato servizio nella Diocesi di Lusaka) e Silvia Moscatelli (Diocesi di Monze).

Da oltre 50 anni la Diocesi di Milano promuove rapporti di cooperazione missionaria attraverso l’opera di fidei donum, presbiteri, diaconi, laici e laiche con mandato missionario. Attualmente la Diocesi promuove rapporti di cooperazione con 15 Chiese sorelle in 13 nazioni. I primi passi nello Zambia, compiuti negli anni ’60, sono stati l’inizio di un cammino che ora vede l’impegno di fidei donum anche in Albania, Argentina, Brasile, Burundi, Camerun, Colombia, Cuba, Haiti, Messico, Niger, Perù, Turchia. Ogni presenza missionaria comporta sempre un impegno di risorse economiche a cui l’Ufficio missionario deve necessariamente provvedere.

L’Assemblea terminerà alle 17.15 con la preghiera conclusiva. L’Ufficio per la pastorale missionaria invita tutti a questo appuntamento, in particolare i parroci, i gruppi e le Commissioni missionarie parrocchiali, decanali e zonali, e tutti coloro che si occupano di animazione missionaria, nonché i delegati delle Pontificie opere missionarie. In questa occasione sarà anche presentata l’attività per la «Quaresima di fraternità 2018»: all’accoglienza (alle 14.15), verranno infatti distribuite le buste contenenti il materiale per l’animazione.

Durante l’anno pastorale nei Decanati vengono organizzati momenti formativi promossi dall’Ufficio per la pastorale missionaria a cui partecipano anche operatori pastorali e Consigli pastorali parrocchiali. I temi degli incontri sono: «Tutti discepoli missionari (popolo di Dio)»; «Cammino che ci fa popolo (sinodalità)»; «Povertà e fragilità condivisa (povertà)». Inoltre, i gruppi missionari parrocchiali sono invitati ad utilizzare il sussidio di formazione delle Pontificie opere missionarie dal titolo La messe è molta.

Invece, per tutti coloro che hanno vissuto un’esperienza missionaria o vogliono vivere un momento di fraternità, «Missio Giovani» organizza presso la Caritas ambrosiana (via S. Bernardino, 4 – Milano) alcuni incontri domenicali di ascolto della Parola e di condivisione anche in prospettiva del Sinodo dei vescovi 2018 che avrà come tema «Giovani, fede e discernimento vocazionale».

Info: tel. 02.8556232; missionario@diocesi.milano.it  (n.p.)

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi