Link: https://www.chiesadimilano.it/news/chiesa-diocesi/i-preti-anziani-nella-chiesa-sinodale-1780002.html
Sirio 26 - 31 maggio 2024
Share

Formazione

I preti anziani nella Chiesa sinodale

Se ne parlerà nella settimana residenziale dedicata a sacerdoti e diaconi ultra 75enni, in programma dal 12 al 16 giugno a Eupilio. Iscrizioni entro il 31 maggio

10 Maggio 2023
Alcuni sacerdoti anziani a Caravaggio in occasione dell'annuale incontro regionale

Un momento di fraternità e di comunione che tutti i sacerdoti e i diaconi ambrosiani ultra 75enni sono invitati a condividere. Parliamo della settimana residenziale, da anni organizzata dall’Opera Aiuto Fraterno nell’ambito del cammino di formazione del clero promosso dal relativo Vicariato, quest’anno in programma dal 12 al 16 giugno presso la Casa di Ritiri Spirituali dei Padri Barnabiti a Eupilio (Co), sul tema «Per una Chiesa sinodale: dove siamo e verso quale futuro andiamo».

Si tratta di «un importante momento di formazione pastorale, teologica e culturale, di riposo, di fraternità e di preghiera», come scrivono nella lettera d’invito (leggi qui) monsignor Ivano Valagussa (Vicario episcopale per la Formazione permanente del clero), don Massimo Fumagalli (Incaricato dell’Arcivescovo per i preti anziani e ammalati) e don Tarcisio Bove (collaboratore).

Riguardo la tematica, si legge, «ci proponiamo di approfondire i frutti dei lavori fin qui svolti del Sinodo della Chiesa universale. Dal documento preparatorio per la “Fase continentale del Sinodo” infatti è emersa una grande ricchezza di orizzonti verso i quali orientare il cammino futuro della Chiesa e che noi vorremmo tentare di approfondire insieme anche con lavori di gruppo come da voi suggerito lo scorso anno».

Come risulta dal programma (vedi qui il pieghevole con le indicazioni per le iscrizioni entro il 31 maggio), il cammino sarà guidato dai membri della Commissione diocesana per il Sinodo, dal presidente dell’Azione Cattolica Ambrosiana Gianni Borsa e da don Cristiano Passoni, «attenta e profonda guida spirituale e pastorale dei preti». Nel penultimo giorno sono previsti l’incontro con l’Arcivescovo e una relazione di monsignor Valagussa sulla cura delle vocazioni sacerdotali. Nell’ultima mattina ritiro spirituale guidato da don Franco Roggiani.