Share

Fom

Gli adolescenti in preghiera per la pace

Aderendo all’invito dell'Arcivescovo, dal 3 maggio i ragazzi degli oratori si danno il “testimone” su YouTube, recitando a turno una decina del Rosario ogni sera dei giorni feriali. Sabato e domenica la preghiera potrà proseguire in forma personale o in famiglia

di Mario Pischetola

1 Maggio 2022
Adolescenti in preghiera nella Notte dei Santi

Nel mese di maggio gli adolescenti degli oratori saranno protagonisti di una speciale staffetta di preghiera per la pace. I gruppi – coordinati dalla Fondazione Oratori Milanesi – hanno preso in parola l’invito dell’arcivescovo Mario Delpini che, all’inizio del conflitto in Ucraina, ha chiesto di pregare con una decina del Rosario ogni giorno «finché la pace ritorni». Durante il mese di maggio, si alterneranno a dire questa “decina” mettendosi in collegamento con la Diocesi.

Staffetta social

Il mezzo sarà Youtube, attraverso i canali delle Comunità pastorali e delle parrocchie, che soprattutto nei mesi della pandemia, hanno “radunato” le comunità per pregare e celebrare insieme, anche se a distanza. Ora i canali Youtube serviranno per passare il testimone della preghiera da un gruppo all’altro: ogni sera, in oratori diversi, si pregherà in diretta sul canale della propria comunità, sapendo di poter coinvolgere così altri, che potranno collegarsi nell’ora designata o anche dopo, nel corso della serata, per poter condividere la stessa preghiera. Questo momento si ripeterà ogni sera dei giorni feriali. Il sabato e la domenica l’invito che gli oratori rivolgeranno a ragazzi e ragazze è di continuare la preghiera della decina del Rosario in forma personale o in famiglia.

Per conoscere qual è il canale che si attiverà e il gruppo che si ritroverà a pregare, viene messo a disposizione un elenco e un calendario con i link di riferimento su www.chiesadimilano.it/pgfom. Il primo gruppo adolescenti si radunerà martedì 3 maggio.

Come condividere la preghiera

Oltre le comunità designate, altri gruppi di adolescenti si potranno associare e ritrovarsi in preghiera, in giorni che potranno fissare in autonomia nel mese di maggio, sapendo di essere in comunione con gli altri e di aderire a questa significativa operazione di pace. Tutti i gruppi adolescenti potranno condividere sui loro canali social questo appuntamento, utilizzando l’hashtag #staffettaperlapace o comunicando il loro appuntamento alla Fom via mail scrivendo a segreteriafom@diocesi.milano.it.

Non è questa l’unica iniziativa che si sta svolgendo negli oratori per questo tempo di guerra. Oltre alla raccolta fondi che viene destinata a Caritas ambrosiana, in alcuni oratori si stanno tenendo momenti periodici di incontro e animazione con i bambini profughi ucraini ospitati nel nostro territorio.