Link: https://www.chiesadimilano.it/news/chiesa-diocesi/giovani-taize-ecumenismo-milano-2639945.html
Share

Milano

Giovani, preghiera ecumenica con i frères di Taizé

Di ritorno dall’Incontro europeo di Lubiana, i fratelli della Comunità danno appuntamento martedì 2 gennaio, nella Basilica di Sant’Eustorgio, per una serata nel nome della pace e dell’unità tra i cristiani

27 Dicembre 2023

Da oltre 40 anni la Comunità di Taizé anima un incontro ecumenico europeo a cavallo della fine dell’anno. Un «pellegrinaggio di fiducia» in cui giovani da tutta Europa possono conoscere le Chiese locali, accolti da persone che aprono le porte delle loro case. Nel 2005 l’incontro si svolse a Milano, quest’anno (il 46°) sarà a Lubiana dal 28 dicembre all’1 gennaio (leggi qui).

A volte, nel viaggio di ritorno verso Taizé, i fratelli della Comunità si fermano in un altro luogo per continuare a pregare. Milano si trova a metà strada fra Lubiana e Taizé e qui, martedì 2 gennaio alle 20.45, nella Basilica di Sant’Eustorgio, verrà celebrata una preghiera ecumenica con i canti di Taizé. La celebrazione sarà aperta a tutti e sarà un’occasione per pregare per la pace e per l’unità tra i cristiani, insieme ai delegati delle Chiese cristiane di Milano (vedi qui la locandina).

Fratel Bernat, della Comunità di Taizé, spiega: «Saremo presenti con una quarantina di fratelli della Comunità, tutti coloro che partecipano all’Incontro europeo a Lubiana, con le sorelle di Sant’Andrea che vivono a Taizé e molti giovani volontari. Non mancherà anche il nostro nuovo priore, frère Matthew. Testimonieremo che come cristiani possiamo pregare per la pace, radunandoci insieme come fratelli. Vi aspettiamo tutti, per incontrarci fraternamente e condividere questo bel momento di preghiera insieme».

Chi volesse aiutare a preparare i canti e l’animazione musicale di questa serata, può contattare dvfilippi@runbox.com