Link: https://www.chiesadimilano.it/news/chiesa-diocesi/due-giorni-decani-la-missione-della-chiesa-nel-territorio-decanale-2808233.html
Sirio 15 - 21 luglio 2024
Share

Seveso

Due giorni Decani, la missione della Chiesa nel territorio decanale

Questo il tema al centro dei lavori in programma il 21 e il 22 giugno al Centro pastorale ambrosiano. L’Arcivescovo presenterà la Proposta pastorale 2024-2025, si parlerà anche del Bilancio di missione, delle Assemblee sinodali e del Giubileo

17 Giugno 2024

Al termine dell’anno pastorale in corso, la Due Giorni Decani in programma al Centro pastorale ambrosiano di Seveso venerdì 21 e sabato 22 giugno, con la presenza dell’Arcivescovo, proietterà lo sguardo verso i contenuti e gli impegni del prossimo anno.

Alla giornata di venerdì 21 saranno presenti i Decani e i membri del Consiglio episcopale milanese. In mattinata, dopo l’Ora Media, sarà lo stesso Arcivescovo a introdurre la presentazione della Proposta pastorale per l’anno 2025-2025, contestualizzandola nel cammino ecclesiale in atto. Si parlerà poi dell’edizione 2024 del Bilancio di missione (diocesano e – novità di quest’anno – parrocchiale) e degli Insegnanti di religione, con riguardo specifico ai Tavoli decanali territoriali.

Nel pomeriggio, dopo la celebrazione dell’Ora media, attenzione puntata su «La missione della Chiesa nel territorio decanale», con questi approfondimenti tematici: le linee guida per le esperienze di vita comune per i giovani; i Consigli pastorali, le Commissioni decanali e la Fraternità del Clero. Dopo i Vespri e la cena, sarà presentata la nuova edizione del Messale ambrosiano.

Nella mattinata di sabato 22 ai lavori parteciperanno anche i moderatori e i segretari dei Gruppi Barnaba. La riflessione sulla missione della Chiesa nel territorio decanale proseguirà a cura della Consulta Chiesa dalle Genti, toccando in particolare le Assemblee sinodali decanali e il cammino compiuto nei Decanati, con riferimento allo stile sinodale, alla scelta delle priorità missionarie, a esperienze particolari e alle relazioni con i Consigli pastorali, le Commissioni, e la Fraternità del Clero.

Dopo incontri a gruppi per Zone pastorali, in tarda mattinata spazio a suggerimenti e indicazioni per il cammino da compiere, a partire dalla nuova Proposta pastorale e dal discernimento decanale. Alcune comunicazioni relative all’Anno giubilare 2025 e al cammino diocesano in esso inserito e la consegna del calendario diocesano e degli adempimenti principali per l’anno pastorale, precederanno le conclusioni e la preghiera finale, previste per le 12.15.