L’Arcivescovo li ordinerà alle 17.30 nel Duomo di Milano. In allegato immaginetta, tableau e preghiere dei fedeli per la settimana che precede l'ordinazione

Diaconi permanenti 2021
Da sinistra: Claudio Gamaliele Oliva, Antonio Ongari, Federico Ripamonti, Elio Gabriele Mazzi, e Maurizio Rea

Sabato 6 novembre, alle 17.30, nel Duomo di Milano, l’Arcivescovo ordinerà cinque nuovi Diaconi permanenti.

Si tratta di: Elio Gabriele Mazzi, 55 anni, sposato con Monica, due figlie, dirigente d’azienda e docente universitario, proveniente dalla parrocchia di San Lorenzo in Gorla Minore (Va); Claudio Gamaliele Oliva, 54 anni, sposato con Elena, imprenditore nel settore della termografia edile (Santa Maria del Rosario in Milano); Antonio Ongari, 60 anni, sposato con Vita, due figli, analista programmatore (Incarnazione in S. Donato Milanese); Maurizio Rea, 41 anni, sposato con Serena, quattro figli, consulente aziendale (S. Fruttuoso in Monza); Federico Ripamonti, 44 anni, sposato con Isabella, tre figli, educatore professionale (S. Michele Arcangelo in Oreno di Vimercate).

In Duomo sarà possibile l’accesso liberamente (c’è spazio oltre ai posti riservati).

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi