Istituita a livello canonico con Decreto dell'Arcivescovo

Mons. Luigi Manganini, Arciprete

«Amici del Duomo di Mialno» è il nome della Associazione omonima, fondata da Mons. Angelo Majo allo scopo di promuovere e sostenere le iniziative finalizzate al nostro Duomo. Questa realtà, nel pieno rispetto della sua tradizione richiede di essere continuamente riproposta e rinnovata.

Il Duomo è realtà complessa: monumento di fama mondiale, Chiesa Metropolitana della Provincia Ecclesiastica Lombarda, Cattedrale della Chiesa Ambrosiana, custode primaria del Rito Ambrosiano, sede delle più significative manifestazioni diocesane, punto di riferimento ordinario – festivo o feriale – per molti fedeli, luogo esemplare e profetico per l’attuazione del Percorso Pastorale Diocesano richiesta dall’Arcivescovo, sede ambita per momenti civico-religiosi e per iniziative culturali.

Essere «Amici del Duomo» significa coltivare interesse almeno per qualcuna di queste dimensioni, entrando in un concerto di persone che contribuiscono a coltivare l’immagine della Cattedrale milanese in tutte le sue dimensioni, vale a dire, cultori dell’arte, della storia della nostra Chiesa ambrosiana e del suo Rito, persone cui sta a cuore la liturgia, il rinnovamento della pastorale, il ruolo stesso della Cattedrale, ovvero quello di essere centro religioso e anche “civico” del territorio milanese e lombardo.

Se è mio compito, in qualità di Arciprete e di Presidente, far conoscere e promuovere questa Associazione, è compito di tutti coloro che si sentono legati al Duomo rendere visibile e concreta la propria simpatia ed il proprio interessamento per quanto avviene in Cattedrale.
Il primo passo è quello di entrare a far parte dell’Associazione Amici del Duomo.
Sarà poi necessario – come dire – uscire un po’ dall’anonimato e quindi identificare pochi, ma significativi momenti di incontro per un amichevole confronto di idee e di iniziative.

Il Duomo – nelle sue diverse valenze che sopra abbiamo elencato – non ci appartiene, èpatrimonio dell’intera Chiesa ambrosiana e della città di Milano: noi abbiamo il compito di servirlo in modo intelligente e coinvolgente.

Mi auguro quindi che questa campagna promozionale aggiunga, ai numerosi e qualificati amici di ieri, anche tanti nuovi amici, mossi da un autentico spirito di servizio.

L’Associazione Amici del Duomo sostiene anche la rivista Civiltà ambrosiana, che si affianca, nella sua autonomia, ai diversi periodici diocesani. Pur nella possibilità di un abbonamento cumulativo con il Duomo notizie, Civiltà ambrosiana si distingue nettamente da esso: la presenza di nuovi abbonati per l’anno 2004 sarà perciò fondamentale per conoscere il grado di interesse che questa rivista riscuote e per poter impostare la sua programmazione futura.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi