Concerto a ingresso libero organizzato in collaborazione con il Consolato di Francia a Milano. Saranno presenti l’Arcivescovo e l’Arciprete della Cattedrale di Parigi

notre-dame
I lavori in corso sulla Cattedrale lesionata dall'incendio

«Sbigottito turbamento». Così, sul mensile Duomo Notizie, l’Arciprete monsignor Gianantonio Borgonovo definisce la reazione globale al violento incendio che lo scorso 15 aprile ha distrutto la guglia e il tetto della navata, del coro e del transetto della Cattedrale di Notre-Dame de Paris. «C’è una sintonia particolare che conferma le numerose affinità di Notre-Dame de Paris e del Duomo di Milano – prosegue l’Arciprete -. E proprio perché la musica è in grado di esprimere ciò che non può essere detto e su cui tuttavia è impossibile rimanere silenti, abbiamo subito pensato a un concerto che esprimesse, più con i sentimenti che con raccolte di fondi, la fraternità che ci lega».

Con questo spirito, mercoledì 2 ottobre, alle 20.45 il Duomo ospiterà «Una serata per Notre-Dame», organizzata in collaborazione con il Consolato Generale di Francia a Milano guidato dal console Cyrille Rogeau. Ospiti d’onore, l’Arcivescovo, monsignor Mario Delpini, l’arciprete della Cattedrale di Parigi monsignor Patrick Chauvet e le rappresentanze diplomatiche francesi in Italia.

La parte musicale sarà curata dal maestro Yves Castagnet, titolare d’organo di coro di Notre-Dame, con il maestro Emanuele Carlo Vianelli, organista titolare del Duomo, e il secondo organista maestro Alessandro La Ciacera, insieme alle voci soliste Laurence Pouderoux e Thaïs Raï e alla Cappella Musicale del Duomo diretta da don Claudio Burgio.

La serata –  a ingresso libero, anticipata alle 18.30 in Cappella Feriale da un’anteprima dedicata a «Alle fonti della musica europea: Notre-Dame e la sua eredità polifonica» (ingresso con prenotazione obbligatoria) – aprirà anche la sesta edizione de «Il Mese della Musica».

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi