Anche quest'anno dobbiamo trovare una nuova formula per la Notte bianca della fede, l'incontro diocesano degli adolescenti, che svolgeremo sabato e domenica prossimi, fra il 24 e il 25 aprile 2021. Abbiamo pubblicato alcuni suggerimenti per la preparazione dei momenti "in presenza". Chiediamo infatti ai gruppi ado di ritrovarsi in oratorio preferibilmente intorno alle ore 18.00 di sabato 24 aprile per circa un'ora in cui alternare accoglienza, attività laboratoriali e preghiera. I gruppi sono invitati a collegarsi su Zoom dal proprio oratorio, dalle 19.30 alle 20.30, per vivere insieme un momento di testimonianza e di confronto, in collegamento con la Basilica di San Lorenzo a Milano e in comunione con tutti i gruppi diocesani. La messa domenicale concluderà la "Notte bianca della fede". Previsto anche un momento di "buonanotte" on line per ciascun gruppo di partecipanti. Aspettiamo le vostre iscrizioni.


a occhi aperti FACE BOOK

Il proprio oratorio sarà la meta della prossima Notte bianca della fede. Rientrarci, riappropriandosi dei suoi spazi e delle sue abitudini, sarà uno degli scopi dell’Incontro degli adolescenti che proponiamo di vivere in comunione, in tutti gli oratori ambrosiani, fra sabato 24 e domenica 25 aprile 2021.

 


Offriamo i suggerimenti per la realizzazione dell’incontro

 

Possiamo rendere possibile questo appuntamento in forma “laboratoriale” in oratorio. Chiederemo agli adolescenti di ricentrare il loro cammino di fede in una prospettiva di crescita e di maturazione che chiamiamo “vocazione”.

Le equipe degli educatori sono invitate a costruire una prospettiva di incontro che abbia come ingredienti tre parole-chiave per la vocazione di ciascuno: sogno, servizio, fedeltà.

Sono le parole che Papa Francesco ha consegnato nel suo messaggio per la giornata mondiale delle vocazioni che si celebra proprio domenica 25 aprile. Invitiamo già le equipe degli educatori a mettersi al lavoro attorno a questo messaggio per poter costruire alcune attività su misura dei loro adolescenti.

Uno dei momenti che non può mancare sarà quello dell’ascolto-testimonianza. Nell’ambito di ciascun oratorio e della propria comunità, invitiamo a rintracciare persone significative che possano raccontare la propria esperienza alla luce di ciascuna delle tre parole-chiave che ci suggerisce il Papa: persone che si siano lasciate guidare dal proprio sogno; che abbiano scelto consapevolmente forme di servizio (in oratorio, nella comunità, a partire dalla comunità…); che si siano dimostrate fedeli, magari dovendo affrontare delle prove. Queste persone possono dare testimonianza in uno dei momenti alternativi del pomeriggio oppure collegandosi on line nel momento della “buonanotte” per ciascun gruppo che si può prevedere intorno alle 22.00 ca. di sabato prossimo.

Sulle dimensioni del sogno, del servizio e della fedeltà chiederemo agli adolescenti di mettersi in gioco sia in gruppo sia personalmente. Al centro della Notte bianca della fede metteremo la preghiera in tre momenti fondamentali: la preghiera di gruppo il sabato nel tardo pomeriggio; la preghiera in collegamento on line; la messa domenicale.

 

 

In serata l’incontro diocesano insieme su Zoom

L’incontro diocesano prevede un momento in cui collegarsi tutti insieme su Zoom, dai propri oratori (con connessione internet e videoproiettore), per mettersi in ascolto di testimoni speciali e per interagire con i nostri animatori che stanno pensando una serata di riflessione e massimo coinvolgimento da una delle chiese più belle e antiche di Milano, la Basilica di San Lorenzo. L’incontro online completa il percorso laboratoriale in ciascun oratorio che può svolgersi nel pomeriggio o dopo le 18 circa o in altro momento opportuno.

 

ATTENZIONE!
Rispetto a quanto comunicato anticipiamo la diretta in streaming su Zoom dalle ore 19.30 alle ore 20.30 di sabato 24 aprile 2021 per svolgere in continuità le attività laboratoriali in presenza in oratorio (che suggeriamo di iniziare intorno alle ore 18.00) con il momento diocesano on line.
 

Per partecipare e ricevere le credenziali di accesso i gruppi oratorio devono iscriversi, attraverso il modulo online

 

 

Il momento centrale dell’Incontro diocesano adolescenti sarà la Santa Messa della IV Domenica di Pasqua celebrando insieme agli adolescenti la Giornata mondiale di preghiera per le vocazioni.

Chiediamo di trovare l’orario più opportuno per celebrare insieme agli adolescenti o invitandoli a una messa di orario (avendo cura che ci sia posto per tutti, riservando un posto per loro) o celebrando con loro in un orario ad hoc. Ci sentiremo in comunione con tutti i gruppi e il nostro incontro avrà attorno a ciascun altare la dimensione della Chiesa diocesana.

Ti potrebbero interessare anche: