Redazione

Domani nei locali dell’Abbazia di Chiaravalle (via Sant’Arialdo 102, Milano), avrà luogo “Vettabbia Viva. Le scuole per l’ambiente e la solidarietà”, in cui saranno presentate alcune buone pratiche di innovazione didattica e di eccellenza indirizzate alle scuole di Milano e della Lombardia. Con il patrocinio della Direzione generale dell’Ufficio scolastico regionale per la Lombardia e con la collaborazione dell’Anp (Associazione nazionale dirigenti e alte professionalità della scuola) e della Fidae (Federazione degli istituti di attività educative), verrà proposto un approccio pluridisciplinare a una serie di attività e di esperienze rivolte al mondo della scuola che intendono diffondere nei giovani il senso di responsabilità nelle scelte di sviluppo e perseguono un migliore stile di vita. Nell’ambito di un workshop “Educazione-Ambiente” saranno le stesse istituzioni scolastiche a mettere in mostra le conoscenze, le competenze e le abilità acquisite dai propri studenti nel corso di progetti speciali avviati d’intesa con enti, imprese o associazioni impegnate a valorizzare la cittadinanza attiva. Intorno a un filo conduttore, l’acqua, le scuole vogliono far conoscere il territorio.
Info: tel. 02.42292265; tatiana.storchi@gmail.com Domani nei locali dell’Abbazia di Chiaravalle (via Sant’Arialdo 102, Milano), avrà luogo “Vettabbia Viva. Le scuole per l’ambiente e la solidarietà”, in cui saranno presentate alcune buone pratiche di innovazione didattica e di eccellenza indirizzate alle scuole di Milano e della Lombardia. Con il patrocinio della Direzione generale dell’Ufficio scolastico regionale per la Lombardia e con la collaborazione dell’Anp (Associazione nazionale dirigenti e alte professionalità della scuola) e della Fidae (Federazione degli istituti di attività educative), verrà proposto un approccio pluridisciplinare a una serie di attività e di esperienze rivolte al mondo della scuola che intendono diffondere nei giovani il senso di responsabilità nelle scelte di sviluppo e perseguono un migliore stile di vita. Nell’ambito di un workshop “Educazione-Ambiente” saranno le stesse istituzioni scolastiche a mettere in mostra le conoscenze, le competenze e le abilità acquisite dai propri studenti nel corso di progetti speciali avviati d’intesa con enti, imprese o associazioni impegnate a valorizzare la cittadinanza attiva. Intorno a un filo conduttore, l’acqua, le scuole vogliono far conoscere il territorio.Info: tel. 02.42292265; tatiana.storchi@gmail.com

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi