L’Arcivescovo e il Capo dello Stato hanno presenziato alla cerimonia per l’anno accademico dell’Università degli Studi

anno accademico 2021

Questa mattina il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha presenziato alla cerimonia per l’anno accademico 2020-2021 dell’Università degli Studi di Milano. Era presente anche l’Arcivescovo di Milano, monsignor Mario Delpini.

La cerimonia è stata aperta dai saluti istituzionali di Cristina Messa, Ministra dell’Università e Ricerca, seguiti dalla prolusione del Rettore Elio Franzini dal titolo «Presenza e Futuro». A seguire l’intervento di Guglielmo Mina, presidente della Conferenza degli studenti, e l’intermezzo musicale del violinista Davide Alogna e del pianista Roberto Issoglio, con l’esecuzione della colonna sonora di Nuovo Cinema Paradiso di Ennio Morricone. «Università perché e Università per chi» è stato invece il titolo della lectio magistralis di Ivano Dionigi, presidente di AlmaLaurea, seguito dal secondo intermezzo musicale con il Gaudeamus Igitur affidato al Coro della Statale.

A causa delle regole di distanziamento e di sicurezza, particolarmente rigide in occasione delle visite del Presidente della Repubblica, solo alcune decine di docenti, appartenenti agli organi di governo, hanno assistito all’evento, comunque trasmesso in diretta sul canale YouTube dell’ateneo.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi