Le testimonianze di due cappellani al centro dell’appuntamento mensile curato dalla sezione lombarda su Radio Mater (ore 18.15)

_MFA4399

Sono i sacerdoti, cappellani degli ospedali, i protagonisti dell’appuntamento mensile con la trasmissione che la sezione lombarda dell’Unitalsi conduce sulle frequenze di Radio Mater. Domenica 14 marzo, a partire dalle 18.15, la trasmissione mariana curata da Adriano Muschiato e condotta da Vittore De Carli “Per Maria a Gesù” si muoverà lungo la traccia indicata dal cardinale Bassetti, presidente della Cei che ha scritto: «Nel tempo della pandemia, i sacerdoti hanno davvero espresso il volto bello della Chiesa amica, che si prende cura del prossimo. Hanno donato un esempio autentico di solidarietà con tutti. Sono stati l’immagine viva del Buon Samaritano, contribuendo non poco a rendere credibile la Chiesa».

Due le testimonianze previste, nella puntata dal titolo «Unitalsi sacerdoti in corsia in tempo di pandemia». Interverranno infatti due sacerdoti impegnati in due nosocomi lombardi: don Maurizio Lucini (assistente Unitalsi per la diocesi di Cremona, cappellano spirituale dell’Ospedale Maggiore di Cremona e incaricato diocesano per la Pastorale della salute) e don Fabrizio Barlozzo (cappellano dell’ospedale di Busto Arsizio e assistente della locale sottosezione dell’Unitalsi).

Il 21 febbraio 2020 don Lucini era in ospedale quando si sono verificati i primi casi di Covid, che ha poi colpito anche lui: dopo una quarantena non facile è ritornato alla sua missione di cappellano. Don Barlozzo ha vissuto pienamente la pandemia da Covid-19 e dalle sue parole si potrà ascoltare il dolore provato nel veder morire persone anziane, ma anche giovani.

Ospiti tradizionali della trasmissione saranno anche l’assistente regionale di Unitalsi Lombarda monsignor Roberto Busti e Marco Maggi, consigliere regionale dell’associazione e – con Maria Cristina Porro – coordinatore del gruppo Giovani. In particolare Maggi lancerà la terza puntata dell’iniziativa “Amare è servire”, ciclo di incontri e testimonianze in live streaming sulla piattaforma Zoom. 

Per la zona di Milano e provincia Radio Mater può essere ascoltata in streaming (www.radiomater.org) o tramite App (su Play store). Sul digitale terrestre è al canale 850 (oppure 705), Satellite Hot Dird 13° est.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi