Ufficializzato l’organismo avviato dal settembre dello scorso anno, presieduto dal Vicario generale, che in una nota ne sintetizza natura e attività

di monsignor Franco Agnesi
Vicario generale

minori

La Diocesi di Milano ha avviato dal mese di settembre del 2018 una “Commissione diocesana per la tutela dei minori” che in questi giorni l’Arcivescovo ha ufficializzato. La Commissione è presieduta dal Vicario generale e ha tra i componenti donne e uomini con competenze teologiche, psicologiche, pedagogiche, giuridiche e pastorali. Compito principale è di suggerire o introdurre quanto è necessario od opportuno – mediante iniziative formative e di sensibilizzazione, protocolli di comportamento e tutto quanto risulterà utile ai fini preventivi – per una più efficace prevenzione di abusi sui minori o sugli adulti che hanno un uso imperfetto della ragione, e che possono essere compiuti da adulti – ministri ordinati, consacrati, consacrate, laici e laiche – che svolgono compiti educativi nelle realtà diocesane: parrocchie, oratori, associazioni cattoliche e scuole cattoliche o di ispirazione cristiana.

Questa Commissione, tenendo costantemente in considerazione tutte le indicazioni e le collaborazioni che il vescovo potrà richiedere, opererà tenendo conto delle ulteriori determinazioni che verranno date a livello della Chiesa universale, nazionale e regionale in materia di tutela dei minori.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi