In un incontro a Milano, a cura del Servizio diocesano, interverrà il salesiano don Rossano Sala, segretario speciale durante l’assemblea dei vescovi

Don Rossano Sala
Don Rossano Sala

Il Sinodo dei vescovi sui giovani ha concluso i suoi lavori il 28 ottobre 2018. I processi avviati, invece, sono agli inizi e anche la nostra Diocesi è impegnata a raccogliere le indicazioni emerse.

Il primo passo di un cammino, proposto dal Servizio diocesano per i giovani e l’università e che avrà il suo sviluppo nei mesi successivi, è l’incontro rivolto a sacerdoti (in particolare gli incaricati di pastorale giovanile), religiosi, consacrati e laici, in programma sabato 23 febbraio, dalle ore 10 alle 13, presso Casa I. Schuster – Centro diocesano (via Sant’Antonio, 5 – Milano).

In questo appuntamento, sul tema “Sinodo sui giovani. Esperienza, punti fermi e prospettive”, ci sarà la lettura del documento finale del Sinodo, a cui si aggiungerà l’intervento di don Rossano Sala, docente di pastorale giovanile presso la Pontificia università salesiana, direttore della rivista Note di pastorale giovanile, segretario speciale durante l’assemblea dei vescovi.

«Chi ha partecipato al Sinodo – ha anticipato don Sala a Il Gazzettino della Fom – ha fatto l’esperienza concreta che oggi non siamo chiamati a “parlare al mondo”, ma a “parlare con il mondo”; che non dobbiamo “parlare ai giovani”, ma “parlare con i giovani”. E soprattutto che dobbiamo camminare insieme. Il Sinodo sarà davvero efficace – ha aggiunto – se arriverà a casa nostra, se lo spirito che si è creato nell’aula sinodale arriverà nei nostri oratori, nelle nostre parrocchie, nei nostri gruppi e nelle nostre assemblee».

Iscrizioni: compilando l’apposito modulo online entro il 21 febbraio.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi