Link: https://www.chiesadimilano.it/news/chiesa-diocesi/si-rinnova-la-comunicazione-televisiva-della-diocesi-496945.html
Share

Dal 7 marzo

Si rinnova la comunicazione televisiva della Diocesi

Chiusa Chiesa Tv, i contenuti passano su Telenova (canale 18) e si ampliano grazie alla collaborazione con Multimedia San Paolo: celebrazioni, commenti e spazi informativi. Con il nuovo digitale terrestre, maggiore qualità e copertura più ampia del territorio. Potenziato anche YouTube

1 Marzo 2022

Da sempre la Chiesa ha colto le opportunità fornite dagli strumenti di comunicazione sociale per annunciare il Vangelo e promuovere una buona comunicazione. In questo spirito si collocano anche le scelte dell’Arcidiocesi di Milano nell’ambito della comunicazione televisiva, che vedranno nei prossimi giorni alcune importanti novità.

Su Telenova (canale 18)

Con le possibilità fornite dalla televisione digitale terrestre di nuova generazione (DVB-T2), rinnovando la stretta collaborazione già in essere con Multimedia San Paolo, a partire da lunedì 7 marzo alcuni dei contenuti precedentemente trasmessi da ChiesaTv – canale degli stessi Paolini che terminerà le trasmissioni non essendo possibile portarlo sulla nuova piattaforma – verranno integrati all’interno del palinsesto di Telenova (canale 18), emittente trasmessa in tutta la Lombardia e nel Piemonte orientale. Verranno inoltre introdotti nuovi spazi informativi e nuove celebrazioni. 

Così, su Telenova sarà possibile vivere in diretta – grazie alla collaborazione con Veneranda Fabbrica del Duomo – la Messa dalla Cattedrale (feriale alle 8 dal lunedì al venerdì e festiva alle 9.30 della domenica), seguita dal commento al Vangelo del giorno in rito ambrosiano. Ogni giovedì alle 18.30 la trasmissione settimanale «La Chiesa nella Città», che proprio a partire dalla prossima settimana avrà una nuova sigla e un nuovo virtual set

La “striscia” e le dirette

A questi programmi si aggiungeranno una striscia quotidiana di pochi minuti, «La Chiesa nella Città oggi», per raccontare giorno per giorno la vita della Diocesi, in onda dal lunedì al venerdì al termine del telegiornale delle 19.15, e – in diretta – le principali celebrazioni presiedute dall’Arcivescovo in Duomo nei momenti liturgici più importanti nell’anno (Avvento, Natale, Triduo Pasquale, Pentecoste…). Queste celebrazioni saranno introdotte da un commento giornalistico che consentirà agli spettatori di partecipare in modo più consapevole, benché a distanza, alle funzioni.  

Tutte le celebrazioni e gli spazi informativi curati dalla Diocesi e trasmessi su Telenova saranno resi facilmente riconoscibili da un apposito logo. In accordo con Multimedia San Paolo (e con la collaborazione di Itl per la produzione) saranno poi trasmessi sul canale 18 docufilm, speciali, interviste, ecc.

Migliore qualità

Il passaggio tecnico legato al nuovo sistema di trasmissione consentirà un notevole progresso nella qualità dell’immagine (d’ora in poi in FullHD) e una copertura capillare del territorio diocesano, e non solo.

Ma il rinnovamento della comunicazione video diocesana non termina qui. Coerentemente con l’evoluzione digitale che consente una fruizione sempre più differenziata e personalizzata dei contenuti, l’Arcidiocesi sta procedendo al potenziamento e alla riorganizzazione dei propri canali YouTube (ChiesadiMilano, che conta ormai quasi 40 mila iscritti, e Liturgia Ambrosiana) all’interno dei quali verranno curati approfondimenti giornalistici e trasmessi in streaming molti altri eventi diocesani.

Iscriviti ai nostri canali YouTube per rimanere sempre aggiornato: 
ChiesadiMilano 
Liturgia Ambrosiana