A completamento delle tappe compiute nel Decanato nel 2020, il 4 e 5 dicembre l'Arcivescovo si reca nella Cp San Francesco d’Assisi

monza
Panoramica di Monza

Tra novembre e dicembre l’Arcivescovo, monsignor Mario Delpini, si recherà in Visita pastorale in alcune parrocchie del Decanato di Monza (Zona V). Si tratta di una «appendice» alla visita svolta nel 2020.

Come sempre la Visita vive di momenti comuni in tutte le località: le soste private ai cimiteri per brevi momenti di preghiera, le Messe nelle parrocchie, la consegna ai nonni della regola di vita, il saluto ai chierichetti, gli incontri con i Consigli pastorali parrocchiali, i ragazzi e le famiglie dell’iniziazione cristiana e i rappresentanti di varie realtà associative.

A Monza

Sabato 13 e domenica 14 novembre l’Arcivescovo si recherà nella Comunità pastorale Ascensione del Signore di Monza, che comprende le parrocchie di San Pio X, Santa Gemma e San Biagio.

Sabato alle 17.45 arriverà nella parrocchia di S. Pio X per incontrarvi le famiglie dei ragazzi dell’iniziazione cristiana. Alle 18 presiederà la Messa e al termine consegnerà ai nonni la regola di vita, saluterà i chierichetti e incontrerà il Consiglio pastorale.

Domenica 14 alle 8.45 l’Arcivescovo arriverà nella parrocchia di Santa Gemma: incontro con le famiglie dei ragazzi dell’iniziazione cristiana, Messa, consegna ai nonni della regola di vita e saluto ai chierichetti. Alle 10.30 visita alla casa di riposo “S. Andrea” e saluto agli ospiti.
Alle 10.50 incontrerà le famiglie dei ragazzi dell’iniziazione cristiana nella parrocchia di San Biagio. Alle 11.15 la Messa, seguita dalla consegna ai nonni della regola di vita e dal saluto ai chierichetti. Alle 13 pranzerà in oratorio con i rappresentanti delle realtà parrocchiali attive nell’ambito sociale ed educativo. Successivamente visiterà la cooperativa per disabili “Nuova Famiglia” e la casa di riposo “S. Pietro” presso l’Opera Diocesana S. Vincenzo, prima di ripartire per Milano.

A Villasanta

Sabato 27 e domenica 28 novembre l’Arcivescovo si recherà nella Comunità pastorale Madonna dell’Aiuto di Villasanta, che comprende le parrocchie di San Fiorano, Sant’Anastasia e San Giorgio al Parco a Biassono.

Sabato alle 16.45 arriverà al cimitero di Villasanta per una visita privata, accolto dal responsabile della Cp e da un gruppo di Ministri straordinari dell’Eucaristia. Poi visiterà la Rsa “Villa san Clemente” a San Fiorano e la Cooperativa La Speranza. Alle 17.45 arriverà alla chiesa parrocchiale, dove incontrerà le famiglie dei ragazzi dell’iniziazione cristiana. Alle 18 presiederà la Messa e al termine consegnerà ai nonni la regola di vita, saluterà i chierichetti e incontrerà il Consiglio pastorale. In serata cena presso il salone del Bar dell’Oratorio con il gruppo famiglie e giovani famiglie.

Domenica alle 8.30 l’Arcivescovo arriverà al cimitero di San Giorgio al Parco per una visita privata, accolto dal responsabile della Cp e dalla Protezione civile di Biassono. Alle 8.45 arriverà in parrocchia, dove incontrerà i bambini della Scuola dell’Infanzia parrocchiale. Alle 9 Messa, consegna ai nonni della regola di vita e saluto ai chierichetti.
Alle 10.45 arriverà alla chiesa parrocchiale di Sant’Anastasia e presso l’aula magna dell’Oratorio San Giovanni Bosco incontrerà le famiglie dei ragazzi dell’iniziazione cristiana. Alle 11 la Messa, seguita dalla consegna ai nonni della regola di vita, dal saluto ai chierichetti e dal pranzo nel salone dell’oratorio con le catechiste e gli educatori. Nel pomeriggio visiterà il Banco Alimentare e le realtà caritative che hanno portato un aiuto importante alle famiglie durante l’emergenza Covid, prima di incontrare brevemente la Comunità delle Memores Domini.

A Monza

Sabato 4 e domenica 5 dicembre l’Arcivescovo si recherà nella Comunità pastorale San Francesco d’Assisi a Monza, che comprende le parrocchie di Cristo Re, Sant’Ambrogio e Sacra Famiglia in Cederna.

Sabato alle 17.45 arriverà alla chiesa parrocchiale di Cristo Re, dove incontrerà le famiglie dei ragazzi dell’iniziazione cristiana. Alle 18 presiederà la Messa e al termine consegnerà ai nonni la regola di vita, saluterà i chierichetti e incontrerà il Consiglio pastorale. In serata cena presso l’Oratorio Marcelli con una rappresentanza di parrocchiani, sacerdoti e diaconi.

Domenica alle 8.45 arriverà alla parrocchia di Sant’Ambrogio, dove incontrerà incontra le famiglie dei ragazzi dell’iniziazione cristiana. Alle 9 Messa, consegna ai nonni della regola di vita e saluto ai chierichetti.
Alle 10.30 arriverà al cimitero di Monza per una visita privata, accolto dal responsabile della Cp e da un gruppo di parrocchiani. Alle 10.45 arriverà alla chiesa parrocchiale di Cederna e incontrerà le famiglie dei ragazzi dell’iniziazione cristiana. Alle 11 sarà accolto sul sagrato dai giovani di Sarabanda (ragazzi dell’Oratorio e del quartiere) e presiederà la Messa, seguita dalla consegna ai nonni della regola di vita, dal saluto ai chierichetti e dal pranzo all’Oratorio Frassati con gli educatori e i sacerdoti. Nel pomeriggio visiterà le case di riposo Mater Misericordiae delle Suore Misericordine e “Anna e Guido Fossati”.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi