I quattro apologhi scritti da monsignor Delpini per la Settimana autentica, interpretati da Arianna Scommegna e Alessandro Castellucci, su tv, radio e web dopo “Epiousios, il pane di oggi”

Arianna Scommegna Alessandro Castellucci
Arianna Scommegna e Alessandro Castellucci

Da domenica 28 a mercoledì 31 marzo, nei primi quattro giorni della Settimana Santa, all’appuntamento quotidiano di preghiera “Epiousios, il pane di oggi”, proposto alle 20.32 dall’Arcivescovo per accompagnare i fedeli durante la Quaresima, seguirà la lettura di altrettanti racconti, scritti dallo stesso monsignor Delpini e affidati alla voce di due attori, Arianna Scommegna e Alessandro Castellucci, che interpreteranno i testi da due palcoscenici milanesi.

La serie di racconti “Quattro cavalli e un asino” sarà interpretata in alternanza da Arianna Scommegna, dall’Auditorium San Fedele dei Gesuiti, e da Alessandro Castellucci, dal Teatro Blu della parrocchia Santa Angela Merici a Milano. Nei brevi racconti allegorici i terribili destrieri dell’Apocalisse, alteri e sdegnosi, finiscono con l’inchinarsi di fronte all’umile asino Arturo, scelto dai discepoli per l’ingresso di Gesù a Gerusalemme prima della Passione. 

“Quattro cavalli e un asino” sarà trasmesso dopo “Epiousios, il pane di oggi” (ore 20.32) sul portale www.chiesadimilano.it e sui canali social della Diocesi; su Chiesa Tv (canale 195 del digitale terrestre); su Radio Marconi, Radio Mater e Radio Missione Francescana.

L’Arcidiocesi di Milano ringrazia gli attori Arianna Scommegna e Alessandro Castellucci per la lettura dei racconti

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi