Sirio 20 -25 maggio 2024
Share

Giovani

Preghiera per le vocazioni, iniziative sul territorio

Nei giorni precedenti e seguenti la Giornata mondiale dei 21 aprile sono in calendario alcuni incontri specifici, nei quali i giovani potranno mettersi in preghiera e ascoltare testimonianze significative

15 Aprile 2024

«Creare casa», la tematica che l’Ufficio Nazionale per la pastorale delle vocazioni propone in vista della 61a Giornata mondiale di preghiera (domenica 21 aprile), intende cogliere l’invito di papa Francesco a creare ambienti adeguati nei quali sperimentare il miracolo di una nuova nascita: «In tutte le nostre istituzioni dobbiamo sviluppare e potenziare molto di più la nostra capacità di accoglienza cordiale […], le comunità come la parrocchia e la scuola dovrebbero offrire percorsi di amore gratuito e promozione, di affermazione e di crescita […]. L’esperienza di discontinuità, di sradicamento e la caduta delle certezze di base, favorita dall’odierna cultura mediatica, provocano quella sensazione di orfanezza alla quale dobbiamo rispondere creando spazi fraterni e attraenti dove si viva con un senso. Fare “casa” […] è imparare a sentirsi uniti agli altri al di là di vincoli utilitaristici e funzionali, uniti in modo da sentire la vita un po’ più umana. Creare casa è permettere che la profezia prenda corpo e renda le nostre ore e i nostri giorni meno inospitali, meno indifferenti e anonimi» (cfr Christus vivit, 216-217).

Insegnava il cardinale Martini: «La Parola di Dio ha bisogno di un terreno buono e l’Eucarestia ha bisogno di una casa» (C.M. Martini, Attraversava la città. Risposta al Sinodo dei Giovani, 23 marzo 2002). Anche la vocazione ha bisogno di un terreno buono perché possa attecchire e di una casa nella quale fare Eucarestia, ringraziamento e benedizione per la Parola ricevuta e il dono di quella fraternità che è offerta della propria vita perché insieme agli altri diventi feconda nella carità, a servizio di tutti.

Nei giorni vicini alla Giornata mondiale, nel territorio della Diocesi sono in programma appuntamenti per 18/19enni, giovani e i loro educatori:

mercoledì 1 maggio, ore 17, presso il Seminario arcivescovile di Venegono Inferiore (via Pio XI 32): preghiera vocazionale con l’Arcivescovo all’interno della Festa del Seminario;

venerdì 3 maggio, ore 20.45, a Senago (chiesa parrocchiale Santa Maria Nascente, via Santa Maria Nova 1): Veglia vocazionale «Andate e portate frutto»;

lunedì 6 maggio, ore 21, a Milano (chiesa di Santa Maria delle Grazie al Naviglio, Alzaia Naviglio Grande 34): Rosario per la pace e le vocazioni, presiede l’Arcivescovo.

Messaggio del Papa

Testo della veglia vocazionale a cura dell’Ufficio Nazionale per la pastorale delle vocazioni.