Sirio 22-29 febbraio 2024
Share

29 ottobre

Paolo VI e la santità, due libri del Centro Ambrosiano

In occasione della canonizzazione l’editore della Diocesi di Milano porta in libreria «Santità, lo straordinario quotidiano», curato da Giselda Adornato, e «L’amicizia con Dio», con introduzione di don Bortolo Uberti, che saranno presentati nell’incontro in programma alle 18.30 in San Giorgio al Palazzo a Milano

30 Ottobre 2018

«Il mondo ha bisogno di santi. Vivere da cristiani ed essere felici, l’insegnamento di san Paolo VI» è il titolo dell’incontro promosso da Azione Cattolica Ambrosiana e Centro Ambrosiano, in programma lunedì 29 ottobre, alle 18.30, in San Giorgio al Palazzo (piazza San Giorgio 2, Milano) in cui saranno presentati due volumi editi dall’editore della Diocesi di Milano in occasione della canonizzazione di Paolo VI.

Cos’è la santità e chi è il santo secondo papa Montini sono le domande a cui risponde il volume Santità, lo straordinario quotidiano curato da Giselda Adornato, biografa del Pontefice, che ha selezionato i testi pronunciati da Paolo VI in occasione di beatificazioni e canonizzazioni. Ne emerge un interessante profilo: tutti possono diventare santi, anche un giovane o un operaio, uno scienziato, una semplice suora o un prete di campagna.

Il secondo volume, L’amicizia con Dio, riporta le meditazioni di un giovane Montini a un gruppo di donne in procinto di scoprire la propria vocazione e vede una ricca introduzione di don Bortolo Uberti, parroco a Milano e per molti anni cappellano universitario, in cui si tratteggia il percorso verso la santità per un giovane d’oggi.

All’incontro saranno presenti gli autori.