Sirio 20 -25 maggio 2024
Share

21 ottobre

Milano ricorda San Giovanni Paolo II

Nella Basilica di Sant’Ambrogio, dalle 20.30, veglia sul tema della sofferenza e Messa con l’Arcivescovo nella memoria di Karol Wojtyla

13 Ottobre 2020
San Giovanni Paolo II

Anche quest’anno l’associazione Milano per Giovanni Paolo II, in collaborazione con la Diocesi di Milano, propone un momento di preghiera e di ringraziamento in città nella memoria di San Giovanni Paolo II. L’appuntamento è per mercoledì 21 ottobre, alle 21, nella Basilica di Sant’Ambrogio.

Si comincerà alle 20.30 con una veglia dal titolo «Il senso cristiano della sofferenza», durante la quale si pregherà per tutte le persone che hanno sofferto e stanno soffrendo a causa della pandemia e di ogni altro male, del corpo e dello spirito. Brevi testi aiuteranno a meditare su quello che Giovanni Paolo II chiamava il «Vangelo della sofferenza», cioè la risposta profonda e sorprendente al mistero del male che passa dalla Croce di Cristo e dalla sua Risurrezione. È la risposta, fonte di speranza, che papa Francesco ha voluto indicare al mondo intero il 27 marzo scorso, in una piazza San Pietro deserta, nel momento più critico della pandemia.

Alle 21 verrà celebrata la Santa Messa, presieduta dall’Arcivescovo di Milano, monsignor Mario Delpini. Concelebreranno l’Abate di Sant’Ambrogio, monsignor Carlo Faccendini, e sacerdoti provenienti dalle diverse realtà ecclesiali del territorio milanese.

Sarà inoltre presente una reliquia di S. Giovanni Paolo II, un’ampolla del suo sangue che verrà esposta per l’occasione.

Sono invitati a questa serata di preghiera e di festa innanzitutto gli operatori sanitari e coloro che sono impegnati nella cura della sofferenza umana, in ogni sua forma. E poi le famiglie, i religiosi e le religiose, i consacrati, i fedeli provenienti dalle parrocchie, dai movimenti e dalle associazioni, e tutti coloro che ricordano con affetto Karol Wojtyla. Il desiderio degli organizzatori è da sempre quello di vivere un momento di vera e fraterna unità, lasciando che lo Spirito Santo, per intercessione di San Giovanni Paolo II, ci mostri ancora una volta la bellezza di essere Chiesa.

Info: www.milanopergiovannipaolo.it; Francesco Migliarese (349.0856791; francesco.migliarese@gmail.com)

 

L’associazione

“Milano per Giovanni Paolo II” nasce nel 2013 su iniziativa di un gruppo di giovani amici. Coordinandosi con la Diocesi e con le tante realtà ecclesiali, associative e culturali milanesi, l’associazione in questi anni ha proposto incontri, momenti di approfondimento, iniziative benefiche e culturali, occasioni di festa e di preghiera, mettendo al centro la figura di San Giovanni Paolo II. Obiettivo dell’associazione, in un momento di disorientamento e di sfiducia, è quello di proporre alle nostre città, istituzioni e comunità l’esempio positivo e vigoroso di San Giovanni Paolo II, nella convinzione di riceverne nuova linfa e nuovo slancio, rinsaldando l’unità all’interno della Chiesa e nella società. Fin dal primo anno della propria attività l’associazione è stata seguita e supportata da monsignor Delpini, che ha spesso presieduto la Santa Messa che l’associazione organizza ogni anno nel giorno della ricorrenza liturgica di San Giovanni Paolo II.

Leggi anche

23 ottobre
Wojtyla

A Melzo «San Giovanni Paolo II: il coraggio della ripresa»

Incontro organizzato a 100 anni dalla nascita di papa Wojtyla. Interviene monsignor Gervasio Gestori, vescovo emerito di San Benedetto del Tronto, conduce la giornalista Rai Donatella Negri