Presentata la lettera indirizzata ai ragazzi che riceveranno il sacramento della Confermazione. Disponibile anche un sussidio per catechisti per il cammino dei 100 Giorni verso l’Incontro diocesano del 26 marzo a San Siro

piazza-paradiso-sostare-in-

Nell’incontro di avvio del cammino dei 100 Giorni Cresimandi, svoltosi ieri a Concorezzo, è stata presentata la nuova lettera che l’Arcivescovo ha scritto ai ragazzi della Cresima, intitolata Piazza Paradiso. Vivere la terra come una promessa (già disponibile, Centro Ambrosiano, 24 pagine, 1,90 euro).

Monsignor Delpini scrive ai ragazzi che riceveranno il sacramento della Confermazione il prossimo anno, toccando un tema “scottante”: come rendere più bella e abitabile la Terra, mettendo a frutto le doti innate e particolari di ciascuno, ricevute come dono e amplificate dalla potenza dello Spirito. Quale posto migliore da cui partire, certamente alla portata dei ragazzi, se non la piazza, centro cittadino dove si costruiscono relazioni, cuore pulsante di una quotidianità che purtroppo va estinguendosi? Sette progettisti dovranno concretizzare idee, fabbricare un prototipo, «sognare in grande», per dare alla città un volto amico, per edificare un luogo che profumi di Cielo e sia anticipazione della promessa di paradiso. Non sarà facile, né privo di ostacoli, ma il risultato ne varrà la pena: tutti avranno un posto dove incontrarsi, coltivare gli affetti, seminare e veder crescere il buono che il cuore di ognuno racchiude. Quello che l’Arcivescovo rivolge alle nuove generazioni, alla soglia della preadolescenza, è più di un invito: date slancio alla vostra esistenza, rimboccatevi le maniche per il bene comune: «Sogniamo un modo di vivere insieme che sia una promessa di paradiso».

Per il cammino dei 100 in preparazione all’incontro con l’Arcivescovo in programma domenica 26 marzo allo Stadio di San Siro, è disponibile anche il sussidio per i catechisti Sostare in piazza Paradiso (Centro Ambrosiano, 36 pagine, 6 euro).

Il materiale proposto per questo cammino va a integrarsi a quello diocesano, con rimandi al testo di Iniziazione cristiana Con Te! vol. 4 Cristiani e al volume Per vivere con Te! Pregare con i salmi, con i santi e con la vita, e tiene come elemento portante la lettera dell’Arcivescovo ai ragazzi della Cresima, accompagnandola con animazioni, giochi, approfondimenti e preghiere, declinabili a seconda delle esigenze di ogni gruppo. Per giocarsi con entusiasmo, insieme, nell’accompagnamento del cammino di fede.

Leggi anche:

Cresimandi a San Siro il 26 marzo, si presentano i 100 Giorni

Ti potrebbero interessare anche: