Nel centenario della morte del cardinale Ferrari, promotore degli oratori ambrosiani, giovedì 11 novembre appuntamento in Cattolica promosso dall'ateneo e dalla Fom. Saluto iniziale dell'Arcivescovo, poi sequenza di contributi su diverse tematiche. Posti limitati, diretta streaming

oratorio estivo

Trarre spunto dalla storia per approfondire il valore educativo e pastorale dell’oratorio ancora oggi. Questo l’obiettivo di «Oratorio: una profezia che si rinnova», la giornata di studio che Università Cattolica del Sacro Cuore e Fom promuovono giovedì 11 novembre, dalle 9 alle 17.30, presso l’aula Pio XI di largo Gemelli, in occasione del centenario della morte del beato Andrea Carlo Ferrari, cardinale e Arcivescovo di Milano dal 1894 al 1921, promotore dello sviluppo degli oratori e della loro diffusione capillare sul territorio ambrosiano e lombardo.

Apriranno i lavori l’Arcivescovo, monsignor Mario Delpini, e l’Assistente ecclesiastico generale dell’ateneo, monsignor Claudio Giuliodori. Poi la giornata di studio sarà ricca di diversi contributi, che spazieranno dalla storia alla pedagogia, dalla teologia alla psicologia, dalla fede alla socialità, dal tempo libero e lo sport all’interazione con i nuovi media. Interlocutori principali sono gli operatori pastorali, gli educatori, i responsabili e coordinatori degli oratori, oltre agli studenti delle facoltà pedagogiche dei diversi atenei.

Il programma

Ore 9: saluti istituzionali (mons. Mario Delpini, Arcivescovo di Milano; monsignor Claudio Giuliodori, Assistente ecclesiastico generale dell’Università Cattolica del Sacro Cuore; Domenico Simeone, Preside della Facoltà di Scienze della Formazione; Simonetta Polenghi, Direttrice del Dipartimento di Pedagogia).

Sessione mattutina (ore 9.45 – 12.30; modera don Stefano Guidi, Direttore della Fom)
«La riforma degli oratori milanesi negli anni del Cardinal Ferrari» (Paolo Alfieri, Ricercatore in Storia della pedagogia all’Università Cattolica)
«Un oratorio per crescere» (Pierpaolo Triani, Professore ordinario di Pedagogia generale e sociale all’Università Cattolica)
«Dinamismi giovanili della fede. Sui fondamentali dell’esperienza oratoriana» (don Rossano Sala, Professore ordinario di Teologia pastorale e Pastorale giovanile all’Università Pontificia Salesiana)
«Il volto femminile degli oratori» (Paola Bignardi, Pedagogista, già Presidente dell’Azione Cattolica Italiana)

Sessione pomeridiana (ore 14.30 – 17.30, modera Pierpaolo Triani, Professore ordinario di Pedagogia generale e sociale)
«Dopo un secolo, il destino dell’oratorio in un mondo (e una Chiesa!) che cambia» (monsignor Luca Bressan, Professore di Teologia pastorale e Vicario episcopale della Diocesi di Milano)
«L’oratorio “nel mondo grande e terribile”» (Sergio Tramma, Professore ordinario di Pedagogia generale e sociale all’Università degli Studi di Milano-Bicocca)
«Sport e oratori» (Caterina Gozzoli, Università Cattolica, in dialogo con Antonello Riva, ex cestista e dirigente sportivo)
«Quale funzione adulta per contrastare il disagio giovanile dopo la pandemia» (Matteo Lancini, Psicologo psicoterapeuta e Presidente della Fondazione “Minotauro” di Milano)
«Vita di oratorio e media digitali» (Alessandra Carenzio, ricercatore di Didattica all’Università Cattolica).

Per partecipare

A causa delle norme anti-Covid i posti “in presenza” sono limitati e si possono occupare solo tramite prenotazione, scrivendo una e-mail al dipartimento di pedagogia della Università Cattolica (dip.pedagogia@unicatt.it). L’intera giornata sarà trasmessa in diretta streaming su piattaforma Cisco Webex a questo link.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi