All’Istituto dei Ciechi di Milano il tradizionale incontro tra l’Arcivescovo e i giornalisti in occasione della festa di San Francesco di Sales

parole

«Il diritto a essere correttamente informati: i media tra disintermediazione e la sfida per una comunicazione al servizio della verità» è il tema del tradizionale incontro tra l’Arcivescovo di Milano e i giornalisti in occasione della festa di San Francesco di Sales, patrono dei giornalisti e dei comunicatori.

Appuntamento sabato 27 gennaio, alle 10.30, all’Istituto dei Ciechi (via Vivaio 7, Milano). L’Arcivescovo di Milano, monsignor Mario Delpini, dialogherà con Tiziana Ferrario, volto del Tg1 Rai, e Marco Alfieri, caporedattore responsabile web de Il Sole 24 ore. Modererà la conversazione Daniele Bellasio, caporedattore esteri de La Repubblica. Introdurranno l’incontro monsignor Davide Milani, responsabile dell’Ufficio comunicazioni sociali della Diocesi di Milano, e Alessandro Galimberti, presidente dell’Ordine dei Giornalisti della Lombardia e giornalista de Il Sole 24 Ore.

Il dibattito affronterà il tema del diritto dei cittadini a essere correttamente informati in un contesto in cui i canali mediatici, da un lato, sono sempre più numerosi, e, dall’altro, si presentano sempre più disintermediati e organizzati non solo da agenzie di comunicazione qualificate, ma anche da chi non è tenuto a rispondere ai principi etici e deontologici.

L’incontro è organizzato dall’Ufficio comunicazioni sociali della Diocesi di Milano, in collaborazione con l’Ucsi Lombardia (Unione cattolica della stampa italiana).

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi