Messaggio | 22 Gennaio 2022

«Giornalisti, alimentate il desiderio dell’incontro»

L’Arcivescovo scrive agli operatori della comunicazione per la festa del patrono San Francesco di Sales. Mitezza, rispetto, attenzione al «fattore umano», ironia: questi gli strumenti per riuscire a collegare «territori lontani»

Riflessione | 22 Gennaio 2021

Giornalisti, parola d’ordine «responsabilità»

Questo il richiamo contenuto nella lettera inviata dall’Arcivescovo ai direttori dei quotidiani per San Francesco di Sales: un antidoto a superficialità, partigianeria e tentazioni di vario tipo

22 e 23 gennaio | 18 Gennaio 2021

Varese, iniziative per San Francesco di Sales

Incontro con Alberto Contri e Messa presieduta da monsignor Vegezzi in San Vittore, promossi da Radio Missione Francescana in collaborazione con la Zona pastorale II, il Decanato di Varese e l’Ufficio diocesano delle comunicazioni sociali

Vaticano | 24 Gennaio 2020

Il Papa: «Non esistono storie umane insignificanti o piccole»

«Dio ha preso a cuore l’uomo, la nostra carne, la nostra storia, fino a farsi uomo, carne e storia», scrive il Pontefice nel Messaggio per la 54ª Giornata mondiale delle comunicazioni sociali (24 maggio), diffuso alla vigilia di San Francesco di Sales

San Francesco di Sales | 16 Gennaio 2020

Papa Francesco: «La vita si fa storia»

Questo il tema del messaggio per la 54ª Giornata mondiale delle Comunicazioni sociali, che sarà diffuso in occasione della festa del patrono dei giornalisti

Lettera | 13 Dicembre 2019

«Cari giornalisti: benvenuto, futuro!»

In continuità con il tema del Discorso alla Città, l’Arcivescovo scrive agli operatori dell’informazione e della comunicazione, invitandoli a rispondere ad alcune domande in vista del tradizionale incontro per la festa del patrono San Francesco di Sales

Vaticano | 24 Gennaio 2019

Papa Francesco: una comunicazione fondata sulla persona

«“Siamo membra gli uni degli altri” (Ef 4,25). Dalle community alle comunità» è il tema del messaggio del Pontefice per la 53ª Giornata mondiale delle comunicazioni sociali. Il Pontefice esorta a un corretto uso della Rete e richiama l’attenzione sui rischi per le fasce più deboli e le nuove generazioni. In Vaticano sarà istituito un Osservatorio internazionale sul cyberbullismo