Alla mensa solidale di Greco il presidente del Pontificio Consiglio per la Cultura pranza con richiedenti asilo e anziani e partecipa a un dibattito su «Milano accogliente, nuove forme di solidarietà»

Il cardinale Gianfranco Ravasi
Il cardinale Gianfranco Ravasi

Lunedì 12 novembre il cardinale Gianfranco Ravasi, presidente del Pontificio Consiglio per la Cultura, visita il Refettorio Ambrosiano (piazza Greco 1, Milano).

Dopo avere pranzato alla mensa solidale della Caritas Ambrosiana con richiedenti asilo e anziani e aver ascoltato alcune testimonianze, alle 15.30, sempre al Refettorio, il cardinale Ravasi dialoga con il vicepresidente dell’associazione “Per Milano” Stefano Achermann, il co-ideatore del Refettorio Davide Rampello e il direttore di Caritas Ambrosiana Luciano Gualzetti, sul tema “Milano accogliente, nuove forme di solidarietà”.

«Dall’esposizione universale Expo Milano 2015 sta prendendo corpo in città una forma moderna di beneficenza che coniuga solidarietà, cultura e arte, all’interno di percorsi di promozione umana, resi possibili da un nuovo patto tra impresa, istituzioni pubbliche e private – spiega Luciano Gualzetti, direttore di Caritas Ambrosiana -. Il Refettorio Ambrosiano è stato l’apripista di questa nuova alleanza, che ha in seguito generato la Cena in Galleria nel 2017 e ora l’Evento per Milano che si terrà in Duomo il prossimo 23 novembre con la partecipazione di Giorgia. Un altro momento di solidarietà e cultura per la città».

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi