Sirio 20 -25 maggio 2024
Share

Formazione

I bambini «fanno oh» per festeggiare Santa Cecilia

In occasione della festa della patrona della musica sacra, tra il 18 e il 26 novembre, in diverse località della Diocesi sono in programma pomeriggi di raduno dei cori formati da giovanissimi

di Riccardo MIOLO Collaboratore del Servizio per la pastorale liturgica

6 Novembre 2023

Alla nostra Chiesa, insieme alle varie agenzie educative che operano nelle terre ambrosiane, è molto chiaro come educare “alla” e “con” la musica sia una pratica preziosa a cui introdurre le nuove generazioni: cantando e suonando si dà la possibilità di dar voce a variate gamme di sentimenti, si valorizza il singolo all’interno di un gruppo (nel riconoscimento di una guida), si regala un bagaglio di suoni e parole che potranno accompagnare vari momenti della vita. Soprattutto, cantare e suonare in chiesa introduce nella bellezza di un popolo che loda e giubila il suo Dio, in risposta al suo grande amore.

Così, per dar seguito all’esperienza del Cantantibus – che nell’aprile scorso ha visto più di duecento ragazzi radunati a cantare nel Seminario di Venegono – si è dato vita a un pomeriggio di amicizia, musica e preghiera nei fine settimana che incorniciano la festa di Santa Cecilia, patrona della musica sacra. 

L’iniziativa «Quando i bambini fanno oh» (vedi qui la locandina) prende il nome da una celebre canzone di qualche anno fa e vuole essere un invito a tutti i ragazzi – con i loro educatori – perché facciano la loro parte nel risvegliare tutta la comunità allo stupore e alla meraviglia del cantare il Signore, la sua fedeltà, il suo perdono, la sua bontà.

I pomeriggi avranno luogo a Milano, Varese, Erba, Cassina de’ Pecchi e Monza: ringraziamo tutti i direttori e gli animatori musicali che, sul territorio, si sono mobilitati da alcuni mesi per dar vita all’iniziativa. A questa pagina si trovano gli orari e la mail di un referente per parrocchia cui far giungere l’iscrizione del proprio gruppo di bambini. Non è necessario avere un coretto costituito: è possibile partecipare anche con un gruppo di ragazzi della catechesi particolarmente affiatati, oppure coinvolgendo qualche compagno di scuola.