I soci ultra65enni parteciperanno all’udienza generale e poi a un momento di preghiera, festa e testimonianze. Presenti anche una cinquantina di rappresentanti dell’Ac ambrosiana

di Marta Valagussa

Pope_Francis_with_dove_Pentecost_2016_Instagram-810x385 Cropped

L’Azione Cattolica Italiana organizza un incontro con papa Francesco per tutti gli “adulti più”, gli anziani di Ac, dal titolo “Di generazione in generazione”. Mercoledì 29 maggio l’incontro inizierà in piazza San Pietro con la partecipazione all’udienza generale e continuerà, nell’Aula Paolo VI, con un momento di festa, preghiera, racconto e testimonianze.

Sono 52 mila i soci di Azione Cattolica che superano i 65 anni. Alcuni di loro racconteranno il proprio vissuto di fede e la loro personale spiritualità alle nuove generazioni. Un’esperienza che si sta già svolgendo in tante diocesi d’Italia e che si ripeterà in questa occasione, a livello nazionale, una bella opportunità di vero dialogo intergenerazionale, che in Azione Cattolica si vive costantemente nel confronto tra settori. In questo anno associativo, infatti, il settore adulti di Ac ha scelto di valorizzare proprio il protagonismo degli adulti anziani, che insieme ai giovani, ai ragazzi e ai bambini, che li accompagneranno il 29 maggio racconteranno la bellezza dell’essere custodi e generativi della propria fede e della loro capacità di consegnare la loro esperienza a tutta l’Azione cattolica italiana e alla Chiesa, nei diversi ambienti di vita quotidiana.

L’Azione Cattolica ambrosiana parteciperà a questo incontro nazionale con una delegazione di cinquanta persone.

Info: www.azionecattolicamilano.it

 

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi