Share

Proposte

Giovani, estate di servizio a Napoli e trekking in Valsassina

Nel capoluogo partenopeo, dal 23 al 30 luglio, esperienze presso alcune realtà caritative. A Pasturo (Lc), dal 26 al 28 agosto, giornate di fraternità meditando sul Vangelo di Luca e su alcuni scritti di don Graziano Gianola

17 Maggio 2022

Un gemellaggio con l’Arcidiocesi di Napoli, nel segno del servizio presso alcune realtà caritative della città partenopea: è quella che il Servizio diocesano per i Giovani e l’Università e la Caritas Ambrosiana propongono ai giovani tra i 18 e i 30 anni (in gruppo accompagnati da un educatore, oppure singolarmente) dal 23 al 30 luglio (vedi qui l’approfondimento e tutte le informazioni utili).

L’iniziativa si ispira alla Fratelli tutti e al discorso di papa Francesco del 27 marzo 2020, nel momento straordinario di preghiera durante la pandemia, e si pone tre obiettivi: scambiare esperienze tra giovani di due diverse Diocesi; conoscere l’animazione caritativa della comunità napoletana; vivere in fraternità in un luogo affascinante. Sono previste attività di servizio presso la Mensa dei poveri dei Carmelitani e il Centro diurno per persone senza fissa dimora e di collaborazione con le comunità di Scampia, la visita delle Catacombe di San Gennaro con testimonianza della cooperativa “La Paranza” e di altri luoghi di interesse. Sono disponibili 40 posti. La quota di partecipazione è di 310 euro (escluse cene ed extra). Iscrizioni online entro domenica 29 maggio, fino a esaurimento dei posti disponibili. Gli iscritti singolarmente dovranno sostenere un colloquio di conoscenza. Prima della partenza è previsto un incontro formativo.

Un’altra proposta per giovani – promossa da Servizio per i Giovani e l’Università, Servizio per la Pastorale sociale e il lavoro e Chiesa del Carmine di Milano – riguarda un trekking dal 26 al 28 agosto a Pasturo (Lc), in Valsassina, accompagnati dai testi della Laudato si’, vivendo un’esperienza di fraternità e meditando sul Vangelo di Marco, aiutati da alcuni scritti da don Graziano Gianola – prematuramente scomparso proprio in montagna – e raccolti nella pubblicazione Guariti da Gesù (Edizioni Àncora). Contributo di partecipazione di 110 euro, iscrizioni online entro e non oltre domenica 17 luglio, fino a esaurimento dei posti disponibili (vedi qui l’approfondimento e tutte le informazioni utili).

Info: Servizio per i Giovani e l’Università (tel. 0362.647500; giovani@diocesi.milano.it)