Sirio 22-29 febbraio 2024
Share

In libreria

Dieci passi verso una Chiesa inclusiva e madre di tutti

Ne «La disabilità ci rende umani» (Ipl), don Stefano Buttinoni esamina il percorso di integrazione nella comunità cristiana e propone soluzioni ed esempi concreti

6 Dicembre 2023

La questione dell’inclusione delle persone con disabilità nelle comunità cristiane è un tema cruciale, che il sacerdote milanese Stefano Buttinoni affronta con passione e impegno nel libro La disabilità ci rende umani, dieci passi per una comunità inclusiva (Ipl, 176 pagine, 18 euro), un volume che offre riflessioni profonde e indicazioni pratiche su come la Chiesa possa diventare una vera “madre di tutti”.

Tra queste pagine viene affrontata la difficile realtà che molte persone con disabilità vivono nelle comunità cristiane. Troppo spesso queste persone si trovano ai margini, incontrano ostacoli nell’accesso ai sacramenti e hanno difficoltà a partecipare attivamente alla vita pastorale o alle iniziative in oratorio. Ma Buttinoni non si limita a evidenziare le sfide; propone soluzioni concrete e suggerisce un viaggio «dall’assenza all’appartenenza».

Il prete milanese condivide la sua esperienza diretta nel lavoro di inclusione, offrendo esempi concreti e storie di successo. Attraverso il suo coinvolgimento in progetti come Tikitaka e il network Immaginabili Risorse, Buttinoni dimostra che è possibile realizzare una comunità cristiana autenticamente inclusiva, rispettando le risorse disponibili.

La disabilità ci rende umani si rivela una guida preziosa per le comunità cristiane che desiderano muovere passi concreti verso un’autentica inclusione delle persone con disabilità. Invita alla riflessione e all’azione, incoraggiando la Chiesa a compiere un viaggio reale verso una comunità che veramente rispecchi l’amore e l’accoglienza di Cristo.