Speciale

Delpini, fine anno in missione

Share

Brasile /3

Delpini: «Attraverso l’incontro con altri popoli e tradizioni impariamo a dire il Vangelo per il mondo di oggi»

Nell’intervista all’Arcivescovo, a cura dell’Ufficio comunicazioni sociali della Diocesi di Salvador de Bahia, il racconto del viaggio missionario per incontrare i sacerdoti ambrosiani «fidei donum»

2 Gennaio 2024

«La visita pastorale per incontrare i preti originari di Milano e la gente che abita in questa terra è un’esperienza spirituale, cioè lasciarsi condurre dallo spirito di Dio per riconoscere il bene che i padri e le persone operano, le fatiche che sopportano, le relazioni che si stabiliscono. Tutto questo come un dono di Dio che può portare molto frutto». Lo afferma, mons. Mario Delpini, in un’intervista a cura dell’Ufficio comunicazioni sociali della Diocesi di Salvador de Bahia.

Nel colloquio le motivazioni del racconto del viaggio missionario per incontrare i sacerdoti ambrosiani fidei donum. «Faccio visita ai preti e alle famiglie missionarie della Diocesi in ogni parte del mondo per invocare con loro “Venga il tuo Regno, il Regno di Dio, di giustizia e di pace”».

L’Arcivescovo ha poi sottolineato anche l’arricchimento reciproco delle Chiese che inviano fidei donum e le comunità che li accolgono: «Attraverso l’incontro con altri popoli e tradizioni impariamo a dire il Vangelo per il mondo di oggi»