Per i ragazzi che si preparano a ricevere il dono dello Spirito Santo il tema è «DimOraQui». Dall’inizio della Quaresima coinvolta nell’animazione tutta la Comunità educante. Il sussidio e i materiali

cresimandi

In Quaresima inizierà anche il «Cammino dei 100 giorni Cresimandi» che accompagnerà i ragazzi alla celebrazione del sacramento della Confermazione e all’incontro diocesano con l’arcivescovo, monsignor Mario Delpini, del 26 maggio, il primo sabato dopo Pentecoste, a San Siro.

Il tema di quest’anno, «DimOraQui», mette al centro la dimensione della Chiesa in tutte le sue forme. La Chiesa di cui si fa esperienza nella propria comunità parrocchiale o pastorale, la Chiesa ambrosiana a cui tutti apparteniamo e che trova nell’arcivescovo di Milano il segno di unità e la guida che orienta il cammino. Nel cammino di conoscenza della Chiesa, i ragazzi della Cresima potranno scoprire le origini della nostra Diocesi e incontrare personalmente il Ministro della propria Cresima, mandato dall’arcivescovo a invocare per i Cresimandi il dono dello Spirito Santo.

Il «Cammino dei 100 giorni», «DimOraQui», si spingerà oltre, in un salto che andrà dal considerare la propria famiglia realmente come «Chiesa domestica» sino a riflettere sull’opera missionaria della comunità cristiana fino agli estremi confini del mondo (a cui potranno contribuire grazie alla Microrealizzazione missionaria 2018), con l’opera dei fidei donum, dei missionari e del Pastore universale della Chiesa universale il Santo Padre, papa Francesco. E dentro ogni dimensione della Chiesa dimora lo Spirito Santo: «DimOraQui», come appunto sottolinea il titolo dei «100 giorni» di quest’anno. In questa Chiesa i ragazzi saranno chiamati a confermare la loro fede con il sacramento della Cresima che coinvolge tutta la Comunità educante che prende parte all’animazione che è il punto di forza del cammino e che viene descritta in ogni sua parte nel sussidio «DimOraQui» (descritto nel box a sinistra).

Una chiesa i ragazzi, tra l’altro, la costruiranno per davvero, mattone dopo mattone, grazie a centinaia di mattoncini di polistirolo e a un progetto che si realizzerà con il loro operato, settimana dopo settimana, in un «plastico» davvero unico. Con il sussidio sono in vendita presso la libreria «Il Cortile» (via Sant’Antonio, 5 – Milano): i mattoncini di polistirolo per la costruzione del plastico della chiesa; il cartellone che fa da fondamenta al plastico; lo speciale braccialetto per la preghiera dei Cresimandi; la biro a 4 colori Cresimandi 2018. Tutto il materiale è reperibile anche online sul sito www.libreriailcortile.it

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi