Sirio 20 -25 maggio 2024
Share

Musica

Beato Angelico, corsi per Improvvisazione organistica e Composizione liturgica

Aperte le iscrizioni, dodici lezioni mensili a partire da gennaio presso la sede della Fondazione

20 Novembre 2023

Inizierà a gennaio, ma sono già aperte le iscrizioni, la terza edizione del corso di Improvvisazione organistica organizzato dalla Fondazione Scuola Beato Angelico.

Il corso intende offrire un percorso che, insieme agli aspetti tecnici liturgico-musicali, sviluppi l’aspetto creativo in modo che l’intervento musicale diventi apporto personale e originale alla liturgia e porti a sostenere il canto in modo vario e significativo, cercando lo scarto retorico più adatto al momento liturgico al fine di sonorizzare al meglio il momento rituale. Il percorso è anzitutto volto ad acquisire i fondamenti dell’accompagnamento tradizionale per poi allargarsi a maniere moderne di trattamento della melodia, in un’ottica di illustrazione musicale di testi o momenti in base alle loro peculiarità.

Il corso prevede 12 lezioni con un incontro mensile al sabato presso la chiesa della Trasfigurazione (Fondazione Scuola Beato Angelico, M1 Bande Nere). Ecco il calendario: 13 gennaio, 9 marzo, 11 maggio, 6 luglio, 7 settembre, 2 novembre (maestro Enrico Viccardi): 10 febbraio, 13 aprile, 8 giugno, 20 luglio, 5 ottobre, 7 dicembre (maestro Claudio Cardani).

Ogni allievo avrà a disposizione 60 minuti di lezioni singola per ciascuna giornata di lezione; a tutti gli iscritti è data la possibilità di assistere alle lezioni degli altri corsisti. A seconda del livello e degli interessi, gli studenti potranno concordare il programma dei corsi liberamente con il docente.

Il corso offre la possibilità di scegliere tra il pacchetto da 12 incontri e da 6 lezioni: 450 euro per 12 lezioni, 260 euro per 6 lezioni. Il costo per gli allievi uditori è 300 euro per 12 lezioni. Il numero massimo di allievi attivi è 7.

Aperte le iscrizioni anche al corso di Elementi di analisi e composizione per la liturgia, a cura del maestro Carlo Demartini, finalizzato a fornire elementi di analisi compositiva, utili a chi (organista, direttore di coro…) necessiti di declinarli nel contesto liturgico. In particolare, saranno approfondite le principali forme musicali liturgiche ed esaminati brani di repertorio di diverse epoche storiche.

Requisiti per partecipare sono una buona lettura musicale, e una pur minima conoscenza delle basi dell’armonia (tonalità, gradi della scala, intervalli). È previsto, in ogni caso, un colloquio conoscitivo per definire un percorso personalizzato, sulla base del livello di partenza e degli obiettivi del singolo allievo.

Il corso si articola in un ciclo di 12 lezioni da remoto, a cadenza mensile, strutturate per gruppi omogenei, con possibilità, nei limiti organizzativi, di lezioni personalizzate. Il docente contatterà personalmente gli iscritti per concordare giorni, orari e programma delle lezioni. Non è previsto un numero minimo di uditori.

Costi: 6 lezioni: 180 euro; 12 lezioni 360 euro.

Info: claudio.m.cardani@gmail.com.