Al termine del viaggio dell'Arcivescovo nel Paese sudamericano, le voci dei sacerdoti e dei laici “fidei donum” che l'hanno incontrato

perù

L’accoglienza della popolazione, l’azione pastorale avviata e condotta nelle rispettive comunità, le relazioni intessute con la gente, l’arricchimento personale ricevuto, anche in funzione del rapporto persistente con la loro Chiesa che li ha inviati in missione.

Don Andrea Gilardi, don Luca Zanta, don Silvio Andrian e i coniugi Silvia e Giacomo Crespi (con loro anche il piccolo Diego) sono alcuni dei sacerdoti e laici ambrosiani fidei donum in Perù, che nei giorni scorsi hanno ricevuto la visita dell’Arcivescovo di Milano, monsignor Mario Delpini, in viaggio nel Paese sudamericano con don Maurizio Zago, responsabile dell’Ufficio missionario diocesano, e don Walter Magni, suo portavoce e responsabile dell’Ufficio comunicazioni sociali.

Nel servizio che pubblichiamo le loro testimonianze

 

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi