Studioso e docente della Sociologia del lavoro, ha insegnato alla Cattolica di Piacenza e Milano. Nella sua vastissima attività di ricerca spicca il "Rapporto annuale sulla città di Milano"

Francesco MARCALETTI
Redazione

Laureato in Scienze Politiche presso l’Università Cattolica, Eugenio Zucchetti ha sviluppato il proprio percorso di studio e di ricerca scientifica nell’ambito del Dipartimento di Sociologia. Si è occupato di sociologia dei processi economici e del lavoro, approfondendo in particolare le tematiche inerenti alle trasformazioni del lavoro e del sistema delle professioni, al mercato del lavoro, alla disoccupazione, alle politiche del lavoro, al rapporto formazione-occupazione, ai percorsi lavorativi degli immigrati.
Ha insegnato Sociologia del lavoro presso la Facoltà di Scienze Politiche dell’Università Cattolica, Sociologia economica e Sociologia presso la Facoltà di Economia della sede di Piacenza. Dall’a.a. 2005/2006 è stato professore associato di Sociologia delle Relazioni di lavoro presso la Facoltà di Sociologia della sede di Milano, dove ha insegnato anche Analisi dei gruppi e delle disuguaglianze e Relazioni industriali; è stato membro dei direttivi dei master “Comunicare il lavoro” e “Formazione e politiche del lavoro”.
Sulle tematiche di sua competenza ha svolto in questi anni una vasta attività di ricerca, sviluppando numerose collaborazioni e consulenze con diversi enti e istituzioni pubbliche di livello nazionale e locale, ha partecipato a ricerche interuniversitarie confinanziate dal Ministero dell’Istruzione-Università-Ricerca scientifica e coordinato unità di ricerca locali nell’ambito di progetti CNR interuniversitari. Ha inoltre collaborato con numerosi enti privati. Dal 1990 è stato curatore del Rapporto annuale sulla città di Milano promosso dalla Fondazione Ambrosianeum.
Tra le sue principali pubblicazioni: Il legame ritrovato. Il lavoro tra mercato economico e comunità locale (Vita e Pensiero, Milano 1991), Politica del lavoro e dimensione locale. L’esperienza europea e il caso italiano (a cura di, F. Angeli, Milano 1996), Disoccupate per forza e per amore (con L. Zanfrini, F. Angeli, Milano 2003), La disoccupazione. Letture, percorsi, politiche (Vita e Pensiero, Milano 2005), Il Mezzogiorno dopo la grande regolarizzazione. Vecchi e nuovi volti della presenza migratoria (con S. Strozza, a cura di, F. Angeli, Milano 2006), Vecchi e nuovi dualismi nell’analisi dell’economia, del lavoro, delle organizzazioni (con M. La Rosa, I. Regalia, a cura di, F.Angeli, Milano 2007), La mobilità job-to-job. Transizioni lavorative verso il terziario (con E. Riva, a cura di, F. Angeli, Milano, 2008), Lavoratori e sindacalisti. Una ricerca sul settore delle costruzioni (F. Angeli, Milano 2009). Laureato in Scienze Politiche presso l’Università Cattolica, Eugenio Zucchetti ha sviluppato il proprio percorso di studio e di ricerca scientifica nell’ambito del Dipartimento di Sociologia. Si è occupato di sociologia dei processi economici e del lavoro, approfondendo in particolare le tematiche inerenti alle trasformazioni del lavoro e del sistema delle professioni, al mercato del lavoro, alla disoccupazione, alle politiche del lavoro, al rapporto formazione-occupazione, ai percorsi lavorativi degli immigrati.Ha insegnato Sociologia del lavoro presso la Facoltà di Scienze Politiche dell’Università Cattolica, Sociologia economica e Sociologia presso la Facoltà di Economia della sede di Piacenza. Dall’a.a. 2005/2006 è stato professore associato di Sociologia delle Relazioni di lavoro presso la Facoltà di Sociologia della sede di Milano, dove ha insegnato anche Analisi dei gruppi e delle disuguaglianze e Relazioni industriali; è stato membro dei direttivi dei master “Comunicare il lavoro” e “Formazione e politiche del lavoro”.Sulle tematiche di sua competenza ha svolto in questi anni una vasta attività di ricerca, sviluppando numerose collaborazioni e consulenze con diversi enti e istituzioni pubbliche di livello nazionale e locale, ha partecipato a ricerche interuniversitarie confinanziate dal Ministero dell’Istruzione-Università-Ricerca scientifica e coordinato unità di ricerca locali nell’ambito di progetti CNR interuniversitari. Ha inoltre collaborato con numerosi enti privati. Dal 1990 è stato curatore del Rapporto annuale sulla città di Milano promosso dalla Fondazione Ambrosianeum.Tra le sue principali pubblicazioni: Il legame ritrovato. Il lavoro tra mercato economico e comunità locale (Vita e Pensiero, Milano 1991), Politica del lavoro e dimensione locale. L’esperienza europea e il caso italiano (a cura di, F. Angeli, Milano 1996), Disoccupate per forza e per amore (con L. Zanfrini, F. Angeli, Milano 2003), La disoccupazione. Letture, percorsi, politiche (Vita e Pensiero, Milano 2005), Il Mezzogiorno dopo la grande regolarizzazione. Vecchi e nuovi volti della presenza migratoria (con S. Strozza, a cura di, F. Angeli, Milano 2006), Vecchi e nuovi dualismi nell’analisi dell’economia, del lavoro, delle organizzazioni (con M. La Rosa, I. Regalia, a cura di, F.Angeli, Milano 2007), La mobilità job-to-job. Transizioni lavorative verso il terziario (con E. Riva, a cura di, F. Angeli, Milano, 2008), Lavoratori e sindacalisti. Una ricerca sul settore delle costruzioni (F. Angeli, Milano 2009).

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi