Redazione

Ogni anno la Fom realizza in occasione dell’Avvento una lanterna da costruire. L’iniziativa è rivolta ai ragazzi e abbinata alla Novena di Natale che quest’anno si intitola «Dove nasce Gesù?». La “Lanterna del pellegrino” (In dialogo, 18 euro), in vendita presso la libreria di via S. Antonio 5 a Milano, si compone di 10 pezzi. È realizzata in cartone micro-onda nero con quattro vetrate da colorare e personalizzare che raffigurano scene diverse: la natività al centro, gli angeli, i pastori e i ragazzi. La novità di quest’anno è che al posto della candelina potrà essere richiesto anche un led speciale che illumina dall’interno la lanterna. La presenza dell’immagine dei ragazzi in mezzo alle scene richiamano ancora una volta l’importanza della vita quotidiana “abitata” da Gesù. Un tema ricorrente quello degli ambienti di vita sul quale insiste anche il cardinal Tettamanzi come luogo di missione. Le parrocchie che acquisteranno le lanterne, potranno decidere di consegnare ai ragazzi un pezzo alla volta, fino alla costruzione completa in vista della Novena. Ogni anno la Fom realizza in occasione dell’Avvento una lanterna da costruire. L’iniziativa è rivolta ai ragazzi e abbinata alla Novena di Natale che quest’anno si intitola «Dove nasce Gesù?». La “Lanterna del pellegrino” (In dialogo, 18 euro), in vendita presso la libreria di via S. Antonio 5 a Milano, si compone di 10 pezzi. È realizzata in cartone micro-onda nero con quattro vetrate da colorare e personalizzare che raffigurano scene diverse: la natività al centro, gli angeli, i pastori e i ragazzi. La novità di quest’anno è che al posto della candelina potrà essere richiesto anche un led speciale che illumina dall’interno la lanterna. La presenza dell’immagine dei ragazzi in mezzo alle scene richiamano ancora una volta l’importanza della vita quotidiana “abitata” da Gesù. Un tema ricorrente quello degli ambienti di vita sul quale insiste anche il cardinal Tettamanzi come luogo di missione. Le parrocchie che acquisteranno le lanterne, potranno decidere di consegnare ai ragazzi un pezzo alla volta, fino alla costruzione completa in vista della Novena.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi