In Duomo dal 12 al 14 settembre


Redazione

In occasione della Festa dell’Esaltazione della Santa Croce (14 settembre), in Duomo si tiene il solenne triduo del Santo Chiodo. La reliquia della Passione viene prelevata dalla sua custodia posta sulla volta del presbiterio del Duomo, attraverso il rito della “Nivola” presieduto dall’Arcivescovo sabato 12 settembre, alle 15, e rimane esposta sull’altar maggiore alla venerazione dei fedeli per tre giorni.
La “Nivola” è una sorta di ascensore il cui aspetto ricorda quello di una grossa nube che si alza verso il cielo. Ecco perché tale congegno è stato ribattezzato con il termine dialettale di “nivola” (nuvola), nome che ormai, con il passare dei secoli, è diventato ufficiale. Sulla “Nivola” prende posto l’Arcivescovo per salire fino al reliquiario, prelevare il Santo Chiodo e portarlo a terra all’interno della celebrazione dei Primi Vespri dell’Esaltazione della Santa Croce.
Domenica 13, alle 16, processione con la Reliquia lungo la navata della Cattedrale. Alla fine del Triduo, lunedì 14, durante la celebrazione eucaristica delle 17.30, il Santo Chiodo viene riportato nella sua alta custodia, dove rimane fino all’anno seguente. In occasione della Festa dell’Esaltazione della Santa Croce (14 settembre), in Duomo si tiene il solenne triduo del Santo Chiodo. La reliquia della Passione viene prelevata dalla sua custodia posta sulla volta del presbiterio del Duomo, attraverso il rito della “Nivola” presieduto dall’Arcivescovo sabato 12 settembre, alle 15, e rimane esposta sull’altar maggiore alla venerazione dei fedeli per tre giorni.La “Nivola” è una sorta di ascensore il cui aspetto ricorda quello di una grossa nube che si alza verso il cielo. Ecco perché tale congegno è stato ribattezzato con il termine dialettale di “nivola” (nuvola), nome che ormai, con il passare dei secoli, è diventato ufficiale. Sulla “Nivola” prende posto l’Arcivescovo per salire fino al reliquiario, prelevare il Santo Chiodo e portarlo a terra all’interno della celebrazione dei Primi Vespri dell’Esaltazione della Santa Croce.Domenica 13, alle 16, processione con la Reliquia lungo la navata della Cattedrale. Alla fine del Triduo, lunedì 14, durante la celebrazione eucaristica delle 17.30, il Santo Chiodo viene riportato nella sua alta custodia, dove rimane fino all’anno seguente.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi