L'Arcivescovo converserà con la sociologa Gabriella Caramore sul tema "Dialogo come ethos: nell'esperienza dei cristiani"


Redazione

Alla Cattedra del Dialogo, presso il Centro culturale San Fedele (via Hoepli 3/b, Milano), mercoledì 21 ottobre, alle 20.45, parteciperà il cardinale Dionigi Tettamanzi, arcivescovo di Milano, che dialogherà sul tema “Dialogo come ethos: nell’esperienza dei cristiani” con Gabriella Caramore, che da Roma cura e conduce il programma di cultura religiosa Uomini e Profeti su Rai-Radio Tre.
La Cattedra del Dialogo è promossa dal Servizio Ecumenismo e Dialogo della Diocesi, in collaborazione con Centro culturale protestante, Comunità di Sant’Egidio, Fondazione culturale San Fedele, Jesus, Telenova. Il tema generale degli incontri è “Dialogo: perché?”. Il primo appuntamento è stato con Gad Lerner, giornalista, e Ugo Perone, ordinario di Filosofia della religione a Torino. L’11 novembre interverranno Mario Tronti, presidente dell’associazione Centro di studi e iniziative per la Riforma dello Stato (Crs) con sede a Roma, e Ghislain Lafont, professore emerito di teologia presso l’Ateneo Sant’Anselmo e l’Università Gregoriana di Roma e monaco dell’Abbazia di Pierre-qui-Vire (Yonne, Francia). Conduce gli incontri Maria Cristina Bartolomei, docente di filosofia morale presso l’Università degli studi di Milano. Interludi musicali al pianoforte con il maestro Gaetano Liguori.
La Cattedra è un’occasione rilevante per riflettere con passione e attenzione ai fenomeni che attraversano la nostra società. Nella consapevolezza che questa ricerca, della verità nell’incontro tra differenze, è comunque un’avventura tra le più avvincenti dello spirito umano. L’ingresso è libero fino ad esaurimento dei posti. È garantito il posto in sala a chi, all’ingresso dell’auditorium, esibirà per ciascuna serata un pass da ritirare in Curia (Ufficio Ecumenismo e dialogo, piazza Fontana 2, Milano) o da stampare in proprio con la conferma della prenotazione inviata all’indirizzo: ecumenismo@diocesi.milano.it. Info: tel. 02.8556355. Alla Cattedra del Dialogo, presso il Centro culturale San Fedele (via Hoepli 3/b, Milano), mercoledì 21 ottobre, alle 20.45, parteciperà il cardinale Dionigi Tettamanzi, arcivescovo di Milano, che dialogherà sul tema “Dialogo come ethos: nell’esperienza dei cristiani” con Gabriella Caramore, che da Roma cura e conduce il programma di cultura religiosa Uomini e Profeti su Rai-Radio Tre.La Cattedra del Dialogo è promossa dal Servizio Ecumenismo e Dialogo della Diocesi, in collaborazione con Centro culturale protestante, Comunità di Sant’Egidio, Fondazione culturale San Fedele, Jesus, Telenova. Il tema generale degli incontri è “Dialogo: perché?”. Il primo appuntamento è stato con Gad Lerner, giornalista, e Ugo Perone, ordinario di Filosofia della religione a Torino. L’11 novembre interverranno Mario Tronti, presidente dell’associazione Centro di studi e iniziative per la Riforma dello Stato (Crs) con sede a Roma, e Ghislain Lafont, professore emerito di teologia presso l’Ateneo Sant’Anselmo e l’Università Gregoriana di Roma e monaco dell’Abbazia di Pierre-qui-Vire (Yonne, Francia). Conduce gli incontri Maria Cristina Bartolomei, docente di filosofia morale presso l’Università degli studi di Milano. Interludi musicali al pianoforte con il maestro Gaetano Liguori.La Cattedra è un’occasione rilevante per riflettere con passione e attenzione ai fenomeni che attraversano la nostra società. Nella consapevolezza che questa ricerca, della verità nell’incontro tra differenze, è comunque un’avventura tra le più avvincenti dello spirito umano. L’ingresso è libero fino ad esaurimento dei posti. È garantito il posto in sala a chi, all’ingresso dell’auditorium, esibirà per ciascuna serata un pass da ritirare in Curia (Ufficio Ecumenismo e dialogo, piazza Fontana 2, Milano) o da stampare in proprio con la conferma della prenotazione inviata all’indirizzo: ecumenismo@diocesi.milano.it. Info: tel. 02.8556355. – Il cardinale Dionigi Tettamanzi e Gabriella Caramore –

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi