Redazione

Quest’anno per la tradizionale Festa delle genti che si terrà il giorno di Pentecoste, la Pastorale dei migranti proporrà di “disperdere” la ventina di comunità straniere in altrettante parrocchie. L’idea è quella di ospitare una comunità etnica per la celebrazione della Messa. Un modo per promuovere l’incontro e la conoscenza reciproca. «La Festa, com’è tradizione, si celebra a Pentecoste, proprio perché quello è il giorno in cui nasce la Chiesa dei popoli e delle culture diverse, radunate dallo Spirito, fonte di unità – sottolineano alla Pastorale dei migranti -. La Festa delle genti vuole appunto essere un inizio di comunità cristiana aperta, dove tante lingue e tante culture che si ritrovano nell’unica fede».
Info: tel. 02.8556455-456 – fax 02.8556406 – migranti@diocesi.milano.it

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi